GORGO

Hyuro – A New Murals in Valencia, Spain

Con ancora negli occhi lo splendido intervento realizzato qui in Italia per la giornata contro la violenza sulle donne (qui), torniamo ad approfondire il lavoro di Hyuro, l’artista Argentina torna nella sua Valencia per una nuova serie di incursioni in strada che di fatto riprendono il lavoro ed il percorso interrotto qualche settimana addietro.

Con questa nuova sequenza di opere pare che Hyuro abbia voluto concentrarsi su un determinato tema, l’artista sembra volersi focalizzare sul peso emotivo che la donna porta rappresentato attraverso immagini surreali, impattanti ma anche piuttosto dure, portando a compimento i consueti paragoni irrazionali ed attraverso gli stessi sviluppare la propria personale visione ed i concetti cari. Le opere sono tre e portano in dote tutta la maggiore sicurezza pittorica ed il livello di dettaglio che sta accompagnando le ultime produzione dell’artista, tre differenti opere sviluppate attorno a tre diversi pesi, nella prima vediamo una donna mentre tiene in bilico, tenendola per le gambe, una gigantesca mucca, questo è forse il lavoro più irreale che porta con sé tutta la vena critica attraverso un gioco di immagini e temi molto forte, il secondo invece vede un’altra donna cercare di sostenere il peso di una serie infinita di scope, arriviamo quindi all’ultimo, forse quelle dal maggiore impatto dove vediamo due personaggi, praticamente speculari, in una sorta di osservazione introspettiva, la prima pensante, mentre invece la seconda letteralmente sospesa a testa in giù con le gambe legate.

Tre frame differenti che di fatto rappresentano tre situazioni, nella prima la donna riesce a sostenere il peso seppure così grande e difficile, nella seconda la vediamo in difficoltà, mentre nella terza il peso è diventato proprio lei in un gioco sottile e profondo di immagini e spunti. Opere che ci hanno assolutamente coinvolto ed attraverso le quali continuiamo ad osservare da vicino tutta l’evoluzione dell’Argentina tra drammi esistenziali, riflessioni e divertenti escamotage.

Ampia galleria con tutti i dettagli di questa nuova serie di interventi, dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare tutto il talento della grande artista, è tutto dopo il salto, enjoy it.

Pics by The Artist

Hyuro – A New Murals in Valencia, Spain

Con ancora negli occhi lo splendido intervento realizzato qui in Italia per la giornata contro la violenza sulle donne (qui), torniamo ad approfondire il lavoro di Hyuro, l’artista Argentina torna nella sua Valencia per una nuova serie di incursioni in strada che di fatto riprendono il lavoro ed il percorso interrotto qualche settimana addietro.

Con questa nuova sequenza di opere pare che Hyuro abbia voluto concentrarsi su un determinato tema, l’artista sembra volersi focalizzare sul peso emotivo che la donna porta rappresentato attraverso immagini surreali, impattanti ma anche piuttosto dure, portando a compimento i consueti paragoni irrazionali ed attraverso gli stessi sviluppare la propria personale visione ed i concetti cari. Le opere sono tre e portano in dote tutta la maggiore sicurezza pittorica ed il livello di dettaglio che sta accompagnando le ultime produzione dell’artista, tre differenti opere sviluppate attorno a tre diversi pesi, nella prima vediamo una donna mentre tiene in bilico, tenendola per le gambe, una gigantesca mucca, questo è forse il lavoro più irreale che porta con sé tutta la vena critica attraverso un gioco di immagini e temi molto forte, il secondo invece vede un’altra donna cercare di sostenere il peso di una serie infinita di scope, arriviamo quindi all’ultimo, forse quelle dal maggiore impatto dove vediamo due personaggi, praticamente speculari, in una sorta di osservazione introspettiva, la prima pensante, mentre invece la seconda letteralmente sospesa a testa in giù con le gambe legate.

Tre frame differenti che di fatto rappresentano tre situazioni, nella prima la donna riesce a sostenere il peso seppure così grande e difficile, nella seconda la vediamo in difficoltà, mentre nella terza il peso è diventato proprio lei in un gioco sottile e profondo di immagini e spunti. Opere che ci hanno assolutamente coinvolto ed attraverso le quali continuiamo ad osservare da vicino tutta l’evoluzione dell’Argentina tra drammi esistenziali, riflessioni e divertenti escamotage.

Ampia galleria con tutti i dettagli di questa nuova serie di interventi, dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare tutto il talento della grande artista, è tutto dopo il salto, enjoy it.

Pics by The Artist