GORGO

Felipe Pantone – New Mural in Napa Valley, California

Al lavoro per il RadNapa Project, nei giorni scorsi Felipe Pantone ha realizzato questa nuova pittura nella Napa Valley in California.

A pochi giorni dall’apertura di “Artifact Human Communication“, bel solo show ospitato negli spazi della UnderDogs Gallery di Lisbona, Felipe Pantone si è spostato in California per prendere parti ai lavori per il progetto curato dalla Thinkspace Gallery. L’opera del grande artista, prende vita a pochi passi dall’intervento realizzato da Bezt e Natalia Rak qualche settimana fa (Covered).

Il progetto mira a creare un vero e proprio percorso/distretto artistico, sulla falsa riga dei progetti di arte pubblica in giro per il mondo. Gli artisti coinvolti si confronteranno con le circa due miglia che corrono lungo le linea ferroviaria della città, dai quartieri industriali fino a quelli residenziali.

Dal titolo “Chormadynamica”, quest’ultima fatica di Felipe Pantone eredita tutta il particolare immaginario dell’interprete Argentino. L’autore continua a proporre una pittura basata sulla riflessione dei tempi moderni, sull’era digitale e sul bombardamento delle informazioni e delle immagini a cui, giorno dopo giorni, tutti noi siamo sottoposti.

Il risultato finale risulta fortemente influenzato dalla particolare conformazione della parete, una superfice interamente costituita da piccoli mattoncini. Lavorando in forte relazione con le peculiarità dello spazio di lavoro, Pantone traccia una serie di glitch ed errori digitali caratterizzati da una camposizione a caselle.

Scrollate giù, dopo il salto ad attendervi una ricchissima serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande autore.

Pics by Birdman Photos via The Artist

Felipe Pantone – New Mural in Napa Valley, California

Al lavoro per il RadNapa Project, nei giorni scorsi Felipe Pantone ha realizzato questa nuova pittura nella Napa Valley in California.

A pochi giorni dall’apertura di “Artifact Human Communication“, bel solo show ospitato negli spazi della UnderDogs Gallery di Lisbona, Felipe Pantone si è spostato in California per prendere parti ai lavori per il progetto curato dalla Thinkspace Gallery. L’opera del grande artista, prende vita a pochi passi dall’intervento realizzato da Bezt e Natalia Rak qualche settimana fa (Covered).

Il progetto mira a creare un vero e proprio percorso/distretto artistico, sulla falsa riga dei progetti di arte pubblica in giro per il mondo. Gli artisti coinvolti si confronteranno con le circa due miglia che corrono lungo le linea ferroviaria della città, dai quartieri industriali fino a quelli residenziali.

Dal titolo “Chormadynamica”, quest’ultima fatica di Felipe Pantone eredita tutta il particolare immaginario dell’interprete Argentino. L’autore continua a proporre una pittura basata sulla riflessione dei tempi moderni, sull’era digitale e sul bombardamento delle informazioni e delle immagini a cui, giorno dopo giorni, tutti noi siamo sottoposti.

Il risultato finale risulta fortemente influenzato dalla particolare conformazione della parete, una superfice interamente costituita da piccoli mattoncini. Lavorando in forte relazione con le peculiarità dello spazio di lavoro, Pantone traccia una serie di glitch ed errori digitali caratterizzati da una camposizione a caselle.

Scrollate giù, dopo il salto ad attendervi una ricchissima serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande autore.

Pics by Birdman Photos via The Artist