GORGO

Bezt x Natalia Rak – New Mural in Napa Valley, California

Ci spostiamo nella Napa Valley in California, qui per il RadNapa Project Bezt degli Etam Cru e Natalia Rak, hanno da poco terminato di dipingere questa potente pittura.

Curato dalla ThinkSpace Gallery, il il RadNapa Project mira a creare, attraverso il lavoro di artisti di fama internazionale, un proprio distretto d’arte all’interno della Napa Valley ispirato a quelli sparsi in tutto il mondo. Gli autori coinvolti si confronteranno con gli spazi che corrono lungo le quasi 2 miglia della ferrovia cittadina. La linea ferroviaria taglia l’intera Valley, collegando quartieri industriali e residenziali al cuore della città. L’obiettivo finale è quello di creare un processo collettivo in grado di stimolare, costruire relazioni e spingere l’economia della comunità.

Dal titolo “Knockin’ on Heaven’s Door” l’opera proposta da Bezt e Natalia Rak ha visto I due interpreti confrontarsi con questa lunghissima parete, per un risultato finale da stropicciarsi gli occhi. L’opera vede in primo piano uno degli iconici personaggi dell’autrice Polacca, caratterizzato da una serie di effetti di luce particolarmente riusciti. D’altro canto Bezt invece si è occupato di dare forma e sostanza alla scenografia, realizzando un paesaggio cupo, dai toni misteriosi ed altamente onirici.

Non siamo grandi fans delle produzioni di questo tipo, ma dobbiamo ammettere che, il perfetto equilibrio tra le visioni tipiche dell’immaginario degli Etam Cru, e la forza iperrealistica dei characters femminili di Natalia Rak, hanno prodotto qui un eccellente risultato.

Tra gli ospiti al lavoro per il progetto, anche l’altra metà del duo Polacco, Sainer di cui presto vi mostreremo il lavoro. Nel frattempo ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di questa bella pittura. Dateci un occhiata e tornate a trovarci.

Pics by Birdman

Bezt x Natalia Rak – New Mural in Napa Valley, California

Ci spostiamo nella Napa Valley in California, qui per il RadNapa Project Bezt degli Etam Cru e Natalia Rak, hanno da poco terminato di dipingere questa potente pittura.

Curato dalla ThinkSpace Gallery, il il RadNapa Project mira a creare, attraverso il lavoro di artisti di fama internazionale, un proprio distretto d’arte all’interno della Napa Valley ispirato a quelli sparsi in tutto il mondo. Gli autori coinvolti si confronteranno con gli spazi che corrono lungo le quasi 2 miglia della ferrovia cittadina. La linea ferroviaria taglia l’intera Valley, collegando quartieri industriali e residenziali al cuore della città. L’obiettivo finale è quello di creare un processo collettivo in grado di stimolare, costruire relazioni e spingere l’economia della comunità.

Dal titolo “Knockin’ on Heaven’s Door” l’opera proposta da Bezt e Natalia Rak ha visto I due interpreti confrontarsi con questa lunghissima parete, per un risultato finale da stropicciarsi gli occhi. L’opera vede in primo piano uno degli iconici personaggi dell’autrice Polacca, caratterizzato da una serie di effetti di luce particolarmente riusciti. D’altro canto Bezt invece si è occupato di dare forma e sostanza alla scenografia, realizzando un paesaggio cupo, dai toni misteriosi ed altamente onirici.

Non siamo grandi fans delle produzioni di questo tipo, ma dobbiamo ammettere che, il perfetto equilibrio tra le visioni tipiche dell’immaginario degli Etam Cru, e la forza iperrealistica dei characters femminili di Natalia Rak, hanno prodotto qui un eccellente risultato.

Tra gli ospiti al lavoro per il progetto, anche l’altra metà del duo Polacco, Sainer di cui presto vi mostreremo il lavoro. Nel frattempo ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di questa bella pittura. Dateci un occhiata e tornate a trovarci.

Pics by Birdman