GORGO

Etam Cru – New Mural in Bielsko-Biała by Bezt

Nelle scorse settimane Bezt degli Etam Cru ha realizzato una nuova e grande pittura a Bielsko-Biała, cittadina situata nel sud della Polonia.

Come visto per la bella pittura dipinta qualche mese fa a Örebro in Svezia (covered) gli Etam Cru stanno lentamente modificando i temi e gli spunti tipici della loro pittura. Legati ad un approccio pittorico figurativo, gli artisti hanno fin da sempre accompagnato le loro produzioni con una rimarcata carica surreale. L’immaginario degli interpreti si colloca a metà tra realtà e finzione, una linea sottile caratterizzata da un tratto pittorico realistico ma infarcito di riferimenti e spunti legati al fittizio.

Nell’ultimo periodo gli artisti sembrano voler concentrare la loro attenzione su tutti quegli aspetti emotivi e percettivi che accompagnano l’esistenza di ciascuno di noi. Non più una manipolazione della realtà quanto piuttosto l’esigenza di proporre una riflessione introspettiva su stati d’animo e sensazioni con cui ogni essere umano si confronta, prova e percepisce durante la propria esistenza.

Dal titolo “Blue Monday” quest’ultima fatica di Bezt ben rappresenta questo particolare momento degli Etam Cru. L’opera, realizzata attraverso una grande varietà di tonalità di blu e viola, vede come protagonista una figura femminile letteralmente nascosta da una grande piante che la stessa sorregge. Il risultato finale lascia spazio a differenti e personali chiavi di lettura.

Riviviamo insieme le fasi del making of di quest’ultima fatica attraverso la serie di scatti presente in calce al nostro testo, dateci un occhiata e tornate a trovarci per scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo Polacco.

Pics by bielskobiala.naszemiasto.pl via Arrested Motion

Etam Cru – New Mural in Bielsko-Biała by Bezt

Nelle scorse settimane Bezt degli Etam Cru ha realizzato una nuova e grande pittura a Bielsko-Biała, cittadina situata nel sud della Polonia.

Come visto per la bella pittura dipinta qualche mese fa a Örebro in Svezia (covered) gli Etam Cru stanno lentamente modificando i temi e gli spunti tipici della loro pittura. Legati ad un approccio pittorico figurativo, gli artisti hanno fin da sempre accompagnato le loro produzioni con una rimarcata carica surreale. L’immaginario degli interpreti si colloca a metà tra realtà e finzione, una linea sottile caratterizzata da un tratto pittorico realistico ma infarcito di riferimenti e spunti legati al fittizio.

Nell’ultimo periodo gli artisti sembrano voler concentrare la loro attenzione su tutti quegli aspetti emotivi e percettivi che accompagnano l’esistenza di ciascuno di noi. Non più una manipolazione della realtà quanto piuttosto l’esigenza di proporre una riflessione introspettiva su stati d’animo e sensazioni con cui ogni essere umano si confronta, prova e percepisce durante la propria esistenza.

Dal titolo “Blue Monday” quest’ultima fatica di Bezt ben rappresenta questo particolare momento degli Etam Cru. L’opera, realizzata attraverso una grande varietà di tonalità di blu e viola, vede come protagonista una figura femminile letteralmente nascosta da una grande piante che la stessa sorregge. Il risultato finale lascia spazio a differenti e personali chiavi di lettura.

Riviviamo insieme le fasi del making of di quest’ultima fatica attraverso la serie di scatti presente in calce al nostro testo, dateci un occhiata e tornate a trovarci per scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo Polacco.

Pics by bielskobiala.naszemiasto.pl via Arrested Motion