GORGO

BLU – New Mural in Bolivia

Partito per nell’emisfero meridionale, ecco arrivare i primi aggiornamenti da BLU, il grande artista italiano ha infatti da poco terminato di realizzare questa nuova pittura in Bolivia, prima tappa del suo viaggio.

Dopo il recente exploit romano negli spazi esterni del Porto Fluviale con le grandi facce colorate (Covered) e la splendida ed altamente catartica rappresentazione (Covered), BLU si sposta quindi in Sud America mostrandoci il primo di – speriamo – una nuova e lunga serie di nuovi interventi.

È innegabile come in questi ultimi anni ci siamo spessi confrontati con opere principalmente legate al territorio italiano, con l’artista che pochi e sporadici spostamenti, ha pressoché sempre lavorato su temi e questioni appartenenti al nostro paese. Tra le città in cui l’interprete è stato maggiormente attivo, c’è sicuramente Roma dove lo stesso ha vissuto per diverso tempo.

Questo periodo ci ha mostrato ancora una volta tutta la capacità del grande autore italiano di sviluppare e porre l’accento su temi, situazioni e problematiche complesse. BLU ha abbracciato ancora una volta i temi tra i più variegati, da quelli politici a quelli economici, non dimenticandosi di porre l’accento su questioni sociali. Quello che è emerso è quadro sfaccettato della nostra attuale situazione, filtrata attraverso il particolare immaginario e le analogie che da sempre contraddistinguono le opere dell’artista.

È bene sottolineare come l’interprete abbia sempre voluto porsi nei confronti della società, del mondo dell’arte stesso, con uno stimolo differente, rimanendo fedele ai propri principi e portando avanti il proprio lavoro al di fuori di un contesto artistico, maggiormente libero di esprimere le proprie idee e con le stesse portare avanti il proprio percorso. Scelta dell’interprete è quella di mettere, attraverso i propri interventi, una determinata situazione sotto i riflettori, farsi carico di uno stimolo riflessivo in grado di sovvertire l’esito di determinate e controverse situazioni.

Per questo suo nuovo viaggio BLU è di tappa in Bolivia dove, lavorando sulla superfice di questa struttura fatiscente, va ad opporre la sua inconfondibile firma. Il messaggio proposto qui dal campione Italiano è piuttosto chiaro. Vediamo infatti una gigantesca bilancia tenuta da uno dei potenti, raffigurato attraverso la consueta analogia visiva, intenta a misurare il peso del denaro rispetto a quello della popolazione, dove seppure in modo quasi impercettibile, la bilancia si sposta verso la moneta. Tutto chiaro quindi.

In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti, sappiamo già che l’artista si è spostato in Messico, vi lasciamo ad alcuni scatti di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Pics by The Artist

BLU – New Mural in Bolivia

Partito per nell’emisfero meridionale, ecco arrivare i primi aggiornamenti da BLU, il grande artista italiano ha infatti da poco terminato di realizzare questa nuova pittura in Bolivia, prima tappa del suo viaggio.

Dopo il recente exploit romano negli spazi esterni del Porto Fluviale con le grandi facce colorate (Covered) e la splendida ed altamente catartica rappresentazione (Covered), BLU si sposta quindi in Sud America mostrandoci il primo di – speriamo – una nuova e lunga serie di nuovi interventi.

È innegabile come in questi ultimi anni ci siamo spessi confrontati con opere principalmente legate al territorio italiano, con l’artista che pochi e sporadici spostamenti, ha pressoché sempre lavorato su temi e questioni appartenenti al nostro paese. Tra le città in cui l’interprete è stato maggiormente attivo, c’è sicuramente Roma dove lo stesso ha vissuto per diverso tempo.

Questo periodo ci ha mostrato ancora una volta tutta la capacità del grande autore italiano di sviluppare e porre l’accento su temi, situazioni e problematiche complesse. BLU ha abbracciato ancora una volta i temi tra i più variegati, da quelli politici a quelli economici, non dimenticandosi di porre l’accento su questioni sociali. Quello che è emerso è quadro sfaccettato della nostra attuale situazione, filtrata attraverso il particolare immaginario e le analogie che da sempre contraddistinguono le opere dell’artista.

È bene sottolineare come l’interprete abbia sempre voluto porsi nei confronti della società, del mondo dell’arte stesso, con uno stimolo differente, rimanendo fedele ai propri principi e portando avanti il proprio lavoro al di fuori di un contesto artistico, maggiormente libero di esprimere le proprie idee e con le stesse portare avanti il proprio percorso. Scelta dell’interprete è quella di mettere, attraverso i propri interventi, una determinata situazione sotto i riflettori, farsi carico di uno stimolo riflessivo in grado di sovvertire l’esito di determinate e controverse situazioni.

Per questo suo nuovo viaggio BLU è di tappa in Bolivia dove, lavorando sulla superfice di questa struttura fatiscente, va ad opporre la sua inconfondibile firma. Il messaggio proposto qui dal campione Italiano è piuttosto chiaro. Vediamo infatti una gigantesca bilancia tenuta da uno dei potenti, raffigurato attraverso la consueta analogia visiva, intenta a misurare il peso del denaro rispetto a quello della popolazione, dove seppure in modo quasi impercettibile, la bilancia si sposta verso la moneta. Tutto chiaro quindi.

In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti, sappiamo già che l’artista si è spostato in Messico, vi lasciamo ad alcuni scatti di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Pics by The Artist