fbpx
GORGO

Xuan Alyfe – A New Mural in Avilés, Spain

Avevamo lasciato Xuan Alyfe completamente immerso in Artificial Paradises, una serie di sperimentazioni grafiche che avevamo portato il grande artista a confrontarsi con una tipologia nuova di forme e campionature cromatiche, ora lo spagnolo torna e lo fa con un nuovo lavoro carico di dettagli e figure riprendendo per un momento la strada interrotta qualche mese fa andando però a modificarne parte della fisionomia.

Abituati a confrontarci con una bella sequenza di dettagli tutti da scoprire e da scovare, qui veniamo accolti da una concentrazione maggiore degli stessi, ed in aggiunta, da una serie di nuovi inserimenti nel complesso delle configurazioni dipinte. Subito all’occhio la grande conformazione di sfere di colori saturi, come anche la forme lineeformi dove vediamo appoggiato un piccolo uomo, ad unirle la consueta serie di porzioni d’architettura e sprazzi di natura sparsi su tutto lo spazio a disposizione.

Meraviglioso, tutto rilegato all’interno di un grande quadro generale che fa dell’astrattismo più estremo, condito da spruzzate architettoniche e minuscoli personaggi, la sua vera ed unica chiave di lettura, Xuan Alyfe porta il proprio immaginario all’estremo fondendo forme e figure, unendole sotto diversissime cornici cromatiche e coniugando il tutto attraverso una forte dose di figure e forme, bellissimo.

Pics by The Artist

Xuan Alyfe – A New Mural in Avilés, Spain

Avevamo lasciato Xuan Alyfe completamente immerso in Artificial Paradises, una serie di sperimentazioni grafiche che avevamo portato il grande artista a confrontarsi con una tipologia nuova di forme e campionature cromatiche, ora lo spagnolo torna e lo fa con un nuovo lavoro carico di dettagli e figure riprendendo per un momento la strada interrotta qualche mese fa andando però a modificarne parte della fisionomia.

Abituati a confrontarci con una bella sequenza di dettagli tutti da scoprire e da scovare, qui veniamo accolti da una concentrazione maggiore degli stessi, ed in aggiunta, da una serie di nuovi inserimenti nel complesso delle configurazioni dipinte. Subito all’occhio la grande conformazione di sfere di colori saturi, come anche la forme lineeformi dove vediamo appoggiato un piccolo uomo, ad unirle la consueta serie di porzioni d’architettura e sprazzi di natura sparsi su tutto lo spazio a disposizione.

Meraviglioso, tutto rilegato all’interno di un grande quadro generale che fa dell’astrattismo più estremo, condito da spruzzate architettoniche e minuscoli personaggi, la sua vera ed unica chiave di lettura, Xuan Alyfe porta il proprio immaginario all’estremo fondendo forme e figure, unendole sotto diversissime cornici cromatiche e coniugando il tutto attraverso una forte dose di figure e forme, bellissimo.

Pics by The Artist