fbpx
GORGO

XEL – New Solo Show at Galerie Tox’n’Co

XEL il prossimo 19 Aprile si appresta ad aprire il suo prossimo solo show all’interno della Galerie Tox’n’Co di Ginevra.

Partendo da un percorso comune come quello dei graffiti, XEL riappropria della strada attraverso le vicissitudini personali che ne hanno ampliato l’emotività e lo coscienza artistica. Ad un temporaneo abbandono della strada ed un allontanamento stesso dal proprio paese in favore della Spagna, l’artista risponde e riemerge con nuova forza e vigore andando a immettere nei suoi nuovi lavori la sua personalissima denuncia sociale.
Il tocco è leggero come anche i personaggi e le situazioni disegnate, troviamo pulcini, casupole, nuvole, camini, i temi però sono schiaffi in faccia, tasti dolenti come i problemi lavorativi, il precariato, l’urbanizzazione selvaggia, che vengono affrontati attraverso un tratto morbido e facilmente fruibile, diretto e senza troppi fronzoli l’artista arriva al punto e promette riflessioni e punti esclamativi.

Curiosi di vedere da vicino il corpo dello spettacolo che l’artista metterà in mostra vi invitiamo a dare un occhiata da vicino allo show nel caso vi trovaste in zona, in caso contrario don’t worry, a suo tempo, largo recap fotografico.

Galerie Tox’n’Co
1, Carrefour de Villereuse
1207 Genève

Thanks to The Artist for Info e Pics

XEL – New Solo Show at Galerie Tox’n’Co

XEL il prossimo 19 Aprile si appresta ad aprire il suo prossimo solo show all’interno della Galerie Tox’n’Co di Ginevra.

Partendo da un percorso comune come quello dei graffiti, XEL riappropria della strada attraverso le vicissitudini personali che ne hanno ampliato l’emotività e lo coscienza artistica. Ad un temporaneo abbandono della strada ed un allontanamento stesso dal proprio paese in favore della Spagna, l’artista risponde e riemerge con nuova forza e vigore andando a immettere nei suoi nuovi lavori la sua personalissima denuncia sociale.
Il tocco è leggero come anche i personaggi e le situazioni disegnate, troviamo pulcini, casupole, nuvole, camini, i temi però sono schiaffi in faccia, tasti dolenti come i problemi lavorativi, il precariato, l’urbanizzazione selvaggia, che vengono affrontati attraverso un tratto morbido e facilmente fruibile, diretto e senza troppi fronzoli l’artista arriva al punto e promette riflessioni e punti esclamativi.

Curiosi di vedere da vicino il corpo dello spettacolo che l’artista metterà in mostra vi invitiamo a dare un occhiata da vicino allo show nel caso vi trovaste in zona, in caso contrario don’t worry, a suo tempo, largo recap fotografico.

Galerie Tox’n’Co
1, Carrefour de Villereuse
1207 Genève

Thanks to The Artist for Info e Pics