GORGO

Xabier XTRM – “Herz” New Installation at Cityleaks Festival

Tra le meraviglie di questa edizione del CityLeaks Festival allontaniamo nuovamente il nostro sguardo dalle opere su muro per interessarci ad un nuovo esperimento installatorio, è Xabier XTRM a catturare la nostra attenzione con un nuovo lavoro atipico nella forma ma assolutamente interessante nel contenuto e nella realizzazione.

Siamo abituati a vedere Xabier XTRM muoversi su parete unendo elaborazioni pittoriche insieme a componenti fisiche riuscendo così a realizzare intricate configurazioni che letteralmente spuntano fuori dalla parete donando quindi al lavoro una forte connotazione tridimensionale. E’ proprio quest’ultima che viene portata al limite dall’artista che per il festival all’interno della mostra collettiva “I’m still here – Being public indoors” propone la sua personale visione del cuore con “Herz”. Anziché poggiare il lavoro sulla parete Xabier XTRM elabora il nuovo lavoro appendendolo al tetto e quindi regalando all’opera una forte connotazione visiva, sospesa in aria la figura richiama la forme del cuore ma rivista e filtrata attraverso l’immaginario astratto e geometrico che contraddistingue le produzione dell’interprete.

Il risultato finale è un lavoro dal forte impatto emotivo la figura sembra fluttuare in aria, dotata di una forte caratterizzazione tridimensionale poggia le sue base sull’intreccio di una struttura unica in legno che va poi evolvendosi ed aprendosi con l’ingresso di altro materiale. Sembra che l’artista ci abbia preso gusto perciò restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti, nel frattempo c’è una galleria da vedere con tutti i dettagli di questa nuova realizzazione, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics

Xabier XTRM – “Herz” New Installation at Cityleaks Festival

Tra le meraviglie di questa edizione del CityLeaks Festival allontaniamo nuovamente il nostro sguardo dalle opere su muro per interessarci ad un nuovo esperimento installatorio, è Xabier XTRM a catturare la nostra attenzione con un nuovo lavoro atipico nella forma ma assolutamente interessante nel contenuto e nella realizzazione.

Siamo abituati a vedere Xabier XTRM muoversi su parete unendo elaborazioni pittoriche insieme a componenti fisiche riuscendo così a realizzare intricate configurazioni che letteralmente spuntano fuori dalla parete donando quindi al lavoro una forte connotazione tridimensionale. E’ proprio quest’ultima che viene portata al limite dall’artista che per il festival all’interno della mostra collettiva “I’m still here – Being public indoors” propone la sua personale visione del cuore con “Herz”. Anziché poggiare il lavoro sulla parete Xabier XTRM elabora il nuovo lavoro appendendolo al tetto e quindi regalando all’opera una forte connotazione visiva, sospesa in aria la figura richiama la forme del cuore ma rivista e filtrata attraverso l’immaginario astratto e geometrico che contraddistingue le produzione dell’interprete.

Il risultato finale è un lavoro dal forte impatto emotivo la figura sembra fluttuare in aria, dotata di una forte caratterizzazione tridimensionale poggia le sue base sull’intreccio di una struttura unica in legno che va poi evolvendosi ed aprendosi con l’ingresso di altro materiale. Sembra che l’artista ci abbia preso gusto perciò restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti, nel frattempo c’è una galleria da vedere con tutti i dettagli di questa nuova realizzazione, enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics