GORGO

Xabier Anunzibai x Sebas Velasco – New Mural in Beasain

Con questa nuova pittura realizzata a Beasain in Spagna, si rinnova la collaborazione tra Xabier Anunzibai e Sebas Velasco.

Spesso al lavoro su progetti congiunti, tra cui spicca l’intervento realizzato per l’OUTDOOR Festival di Roma (Covered), Sebas Velasco e Xabier Anunzibai tornano in strada con un nuovo lavoro caratterizzato dal consueto intreccio visivo.

I due artisti continuano nella loro collaborazione a far coesistere l’aspetto pittorico con quello installativo, sviluppando interventi caratterizzati dalla presenza di parte dipinte e altre letteralmente inserite nella superficie di lavoro. Le opere assumono quindi una connotazione differente, entrando a contatto in modo diretto con lo spettatore, quest’ultimo incentivato a (quasi) interagire con l’opera, attraverso il dialogo innescato tra parti fisiche e parti dipinte.

Dal titolo “Lost Look”, in basco begirada galdua, l’intervento ha visto Sebas Velasco realizzare uno dei suoi iconici volti imperialistici, mentre Xabier Anunzibai va ad inserire nell’opera le sue tipiche composizioni in legno, che coprono qui parte del viso del protagonista, con l’aggiunta di alcuni elementi scritti che riprendono appunto il titolo dell’opera.

Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artists for The Pics

Xabier Anunzibai x Sebas Velasco – New Mural in Beasain

Con questa nuova pittura realizzata a Beasain in Spagna, si rinnova la collaborazione tra Xabier Anunzibai e Sebas Velasco.

Spesso al lavoro su progetti congiunti, tra cui spicca l’intervento realizzato per l’OUTDOOR Festival di Roma (Covered), Sebas Velasco e Xabier Anunzibai tornano in strada con un nuovo lavoro caratterizzato dal consueto intreccio visivo.

I due artisti continuano nella loro collaborazione a far coesistere l’aspetto pittorico con quello installativo, sviluppando interventi caratterizzati dalla presenza di parte dipinte e altre letteralmente inserite nella superficie di lavoro. Le opere assumono quindi una connotazione differente, entrando a contatto in modo diretto con lo spettatore, quest’ultimo incentivato a (quasi) interagire con l’opera, attraverso il dialogo innescato tra parti fisiche e parti dipinte.

Dal titolo “Lost Look”, in basco begirada galdua, l’intervento ha visto Sebas Velasco realizzare uno dei suoi iconici volti imperialistici, mentre Xabier Anunzibai va ad inserire nell’opera le sue tipiche composizioni in legno, che coprono qui parte del viso del protagonista, con l’aggiunta di alcuni elementi scritti che riprendono appunto il titolo dell’opera.

Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artists for The Pics