GORGO

Vhils – New Mural in Ribeira Grande, Portugal

Avvolte ritornano, Vhils torna a casa e si sposta a Ribeira Grande in Portogallo dove ha da poco terminato una nuove serie di lavori all’interno di questa nuova edizione del Walk and Talk Festival.

Il Festival delle Azzorre riunisce una nutrita schiera di star internazionale mettendo a disposizioni incredibili scorci panoramici propri dell’arcipelago portoghese e Vhils, che rappresenta chiaramente il massimo nel campo delle arti urbane per la scena portoghese, non poteva che non presenziare all’evento. L’artista si distacca un pochino dalle ultime sperimentazioni con texture e layer sovrapposti tornando ai suoi canonici ritratti iper realistici, sebbene vorremmo approfondire dal punto di vista visivo le nuove tematiche intraprese, scoprendone l’evoluzione stilistica, fino al passo successivo curiosi quindi di vedere come evolverò il grande artista il suo percorso, restiamo comunque sempre affascinati dalla incredibile abilità riproduttiva di Vhils che letteralmente scava la parete fino a far affiorare il grande volto desiderato, un lavoro certosino che dà vita ad opere dal forte impatto visivo.

Potete darci un occhiata al meglio attraverso le immagini, ma restate sintonizzati qui sul Gorgo, presto nuovi aggiornamenti e sorprese dalla rassegna portoghese.

Pics via Street Art News

Vhils – New Mural in Ribeira Grande, Portugal

Avvolte ritornano, Vhils torna a casa e si sposta a Ribeira Grande in Portogallo dove ha da poco terminato una nuove serie di lavori all’interno di questa nuova edizione del Walk and Talk Festival.

Il Festival delle Azzorre riunisce una nutrita schiera di star internazionale mettendo a disposizioni incredibili scorci panoramici propri dell’arcipelago portoghese e Vhils, che rappresenta chiaramente il massimo nel campo delle arti urbane per la scena portoghese, non poteva che non presenziare all’evento. L’artista si distacca un pochino dalle ultime sperimentazioni con texture e layer sovrapposti tornando ai suoi canonici ritratti iper realistici, sebbene vorremmo approfondire dal punto di vista visivo le nuove tematiche intraprese, scoprendone l’evoluzione stilistica, fino al passo successivo curiosi quindi di vedere come evolverò il grande artista il suo percorso, restiamo comunque sempre affascinati dalla incredibile abilità riproduttiva di Vhils che letteralmente scava la parete fino a far affiorare il grande volto desiderato, un lavoro certosino che dà vita ad opere dal forte impatto visivo.

Potete darci un occhiata al meglio attraverso le immagini, ma restate sintonizzati qui sul Gorgo, presto nuovi aggiornamenti e sorprese dalla rassegna portoghese.

Pics via Street Art News