GORGO

Tristan Eaton – New Mural for POW WOW Hawaii 2014

Honolulu centro dell’arte pubblica in questo Febbraio grazie ai lavori che stanno mano a mano prendendo vita per l’eccellente POW WOW Festival 2014, tra i grandi artisti partecipanti c’è anche Tristan Eaton che ha da poco terminato la sua personale parete portando avanti il personalissimo stile visivo.

Il particolare tratto di Tristan Eaton è senza dubbio tra quelli che maggiormente ci avevano entusiasmato tra e catturato la nostra attenzione all’interno dell’eccellente The Z Project, ora l’interprete Statunitense porta anche qui per la rassegna Hawaiana tutta la sua particolare inflessione visiva sviluppando una nuova trama ed un nuovo percorso ricco di immagini e di spunti differenti.

Il lavoro di Tristan Eaton, con alle spalle con background da Graffiti Artist e le interessanti sperimentazioni nell’ambito illustrativo, poggia le basi sulla precisa volontà dell’artista di servirsi di interessanti espedienti visivi, una sorta di vero e proprio collage di immagini che vanno a formare la figure e la forma desiderata, una vera e propria ombra che attraverso la sua stessa silhouette, e nonostante gli elementi al suo interno, non tradisce il suo vero aspetto. Osservando le opere si possono notare le differenti inclinazioni e percorsi che l’artista riesce ad imbastire e sceglie di proporre, una sorta di mistura che accoglie al suo interno disuniforme e multi sfaccettate legate unicamente da una comune influenza pop. La grande ombra va così interamente a formarsi attraverso un quantità incredibile di forme, texture, figure e pitture differenti, dagli animali, alle grandi lettere, passando per i volti di donna, tutte le forme più disparate che vanno ad intersecarsi ed ad unirsi in un collage unico e dal forte impatto finale che ci regala un coinvolgimento finale assolutamente unico.

Impegnandosi su questa grande parete, Tristan Eaton per la rassegna hawaiana sviluppa un nuova figura, un altissima figura che si eleva su tutto lo spazio simulando una sorta di presa per i passanti, all’interno ovviamente si sviluppano trame ed articolazioni differenti, tra elementi figurativi, composizioni astratte, texure e pattern che avvolgono tutto il cuore centrale delle forma fino a coprire completamente tutto l’aspetto esteriore attraverso un fitto velo multi sfaccettato.

Scrollate giù, ripercorriamo infatti assieme tutti gli istanti che hanno accompagnato la realizzazione di questa ultima magia firmata dal Losangelino fino all’eccellente risultato finale, dateci un occhiata per cogliere appieno tutta la cifra stilistica ed il grande impatto visivo che l’interprete è riuscito nuovamente a raggiungere, è tutto vostro!

Pics by Savage Habbit and HiFructose

Tristan Eaton – New Mural for POW WOW Hawaii 2014

Honolulu centro dell’arte pubblica in questo Febbraio grazie ai lavori che stanno mano a mano prendendo vita per l’eccellente POW WOW Festival 2014, tra i grandi artisti partecipanti c’è anche Tristan Eaton che ha da poco terminato la sua personale parete portando avanti il personalissimo stile visivo.

Il particolare tratto di Tristan Eaton è senza dubbio tra quelli che maggiormente ci avevano entusiasmato tra e catturato la nostra attenzione all’interno dell’eccellente The Z Project, ora l’interprete Statunitense porta anche qui per la rassegna Hawaiana tutta la sua particolare inflessione visiva sviluppando una nuova trama ed un nuovo percorso ricco di immagini e di spunti differenti.

Il lavoro di Tristan Eaton, con alle spalle con background da Graffiti Artist e le interessanti sperimentazioni nell’ambito illustrativo, poggia le basi sulla precisa volontà dell’artista di servirsi di interessanti espedienti visivi, una sorta di vero e proprio collage di immagini che vanno a formare la figure e la forma desiderata, una vera e propria ombra che attraverso la sua stessa silhouette, e nonostante gli elementi al suo interno, non tradisce il suo vero aspetto. Osservando le opere si possono notare le differenti inclinazioni e percorsi che l’artista riesce ad imbastire e sceglie di proporre, una sorta di mistura che accoglie al suo interno disuniforme e multi sfaccettate legate unicamente da una comune influenza pop. La grande ombra va così interamente a formarsi attraverso un quantità incredibile di forme, texture, figure e pitture differenti, dagli animali, alle grandi lettere, passando per i volti di donna, tutte le forme più disparate che vanno ad intersecarsi ed ad unirsi in un collage unico e dal forte impatto finale che ci regala un coinvolgimento finale assolutamente unico.

Impegnandosi su questa grande parete, Tristan Eaton per la rassegna hawaiana sviluppa un nuova figura, un altissima figura che si eleva su tutto lo spazio simulando una sorta di presa per i passanti, all’interno ovviamente si sviluppano trame ed articolazioni differenti, tra elementi figurativi, composizioni astratte, texure e pattern che avvolgono tutto il cuore centrale delle forma fino a coprire completamente tutto l’aspetto esteriore attraverso un fitto velo multi sfaccettato.

Scrollate giù, ripercorriamo infatti assieme tutti gli istanti che hanno accompagnato la realizzazione di questa ultima magia firmata dal Losangelino fino all’eccellente risultato finale, dateci un occhiata per cogliere appieno tutta la cifra stilistica ed il grande impatto visivo che l’interprete è riuscito nuovamente a raggiungere, è tutto vostro!

Pics by Savage Habbit and HiFructose