GORGO

Seth – New Mural In Kharkiv, Ukraine

Tra gli artisti partecipanti al bel Les Bains Douches Project di Parigi non vi sarà certamente sfuggito il bel lavoro di Julien Malland aka Seth, l’artista francese infatti è uno dei nomi noti che hanno partecipato ai lavori all’interno dell’edificio abbandonato della capitale francese.

Ora Seth grazie al suo lavoro di documentarista che gli permette di girare il mondo come un globtrotter, si trova a Kharkiv in Ucraina dove ha avuto modi di terminare questo pezzo su questa grande facciata.
L’immaginario dell’artista è una culla di culture, sensazioni e impulsi che si muovono di pari passo con il luogo dove le opere vengono dipinte, sono grandi sogni che lui vuole condividere attraverso i suoi personaggi, spesso bambini attraverso i quali instaura un dialogo con i fruitori ed i passanti.

Lavorando insieme al collettivo KU-2, Seth porta a termine questo gigantesco pezzo dove vediamo il corpo di una bambino, con gli abiti tipici del posto, tenere in mano il suo stesso volto.
Un pezzo epico che potete apprezzare al meglio attraverso gli scatti in gallery, ma restate sintonizzati qui su Gorgo per nuovi aggiornamenti e sui prossimi spostamenti dell’interprete francese.

Pics by Street Art News

Seth – New Mural In Kharkiv, Ukraine

Tra gli artisti partecipanti al bel Les Bains Douches Project di Parigi non vi sarà certamente sfuggito il bel lavoro di Julien Malland aka Seth, l’artista francese infatti è uno dei nomi noti che hanno partecipato ai lavori all’interno dell’edificio abbandonato della capitale francese.

Ora Seth grazie al suo lavoro di documentarista che gli permette di girare il mondo come un globtrotter, si trova a Kharkiv in Ucraina dove ha avuto modi di terminare questo pezzo su questa grande facciata.
L’immaginario dell’artista è una culla di culture, sensazioni e impulsi che si muovono di pari passo con il luogo dove le opere vengono dipinte, sono grandi sogni che lui vuole condividere attraverso i suoi personaggi, spesso bambini attraverso i quali instaura un dialogo con i fruitori ed i passanti.

Lavorando insieme al collettivo KU-2, Seth porta a termine questo gigantesco pezzo dove vediamo il corpo di una bambino, con gli abiti tipici del posto, tenere in mano il suo stesso volto.
Un pezzo epico che potete apprezzare al meglio attraverso gli scatti in gallery, ma restate sintonizzati qui su Gorgo per nuovi aggiornamenti e sui prossimi spostamenti dell’interprete francese.

Pics by Street Art News