GORGO

Seikon – New Mural in Salamanca

Prosegue l’ottimo periodo per Seikon, l’autore Polacco recentemente si è spostato a Salamanca dove ha terminato questa bella pittura.

Quest’ultima fatica prende vita all’interno del quartiere di Oeste, parte del programma artistico organizzato dall’Asociación Vecinal Zoes e Pablo S. Herrero, e vede l’interprete continua a portare avanti la personale evoluzione stilistica.

Confrontandoci costantemente con le produzioni di Seikon, è sempre emersa la volontà dell’artista di confrontarsi con un immaginario legato ad una personale visione astratta, che trova nell’alterazione tridimensionale, il suo principale punto di partenza. Al tempo stesso l’autore ha saputo evolvere costantemente il proprio immaginario, sviluppando, specialmente negli ultimi tempi, una particolare attenzione per texture e forme maggiormente piatte e sintetiche. L’utilizzo massiccio di colori ed effetti gradienti, compongono infine quelle che sono le visioni sfaccettate dell’artista. Al loro interno troviamo infatti forme geometriche e di piccola dimensione, figure sintetiche, textures, linee, tutte raccolte in un’unica ed equilibratissima immagine finale.

In quest’ultima pittura Seikon evolve ulteriormente il proprio impianto visivo, coadiuvando forme statiche, elementi tridimensionali, linee sottili, effetti gradienti, tutto attraverso una precisa scala cromatica. Ci piace.

Dopo il salto alcuni dettagli di questo nuovo intervento realizzato dall’interprete, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Enjoy it.

Seikon – New Mural in Salamanca

Prosegue l’ottimo periodo per Seikon, l’autore Polacco recentemente si è spostato a Salamanca dove ha terminato questa bella pittura.

Quest’ultima fatica prende vita all’interno del quartiere di Oeste, parte del programma artistico organizzato dall’Asociación Vecinal Zoes e Pablo S. Herrero, e vede l’interprete continua a portare avanti la personale evoluzione stilistica.

Confrontandoci costantemente con le produzioni di Seikon, è sempre emersa la volontà dell’artista di confrontarsi con un immaginario legato ad una personale visione astratta, che trova nell’alterazione tridimensionale, il suo principale punto di partenza. Al tempo stesso l’autore ha saputo evolvere costantemente il proprio immaginario, sviluppando, specialmente negli ultimi tempi, una particolare attenzione per texture e forme maggiormente piatte e sintetiche. L’utilizzo massiccio di colori ed effetti gradienti, compongono infine quelle che sono le visioni sfaccettate dell’artista. Al loro interno troviamo infatti forme geometriche e di piccola dimensione, figure sintetiche, textures, linee, tutte raccolte in un’unica ed equilibratissima immagine finale.

In quest’ultima pittura Seikon evolve ulteriormente il proprio impianto visivo, coadiuvando forme statiche, elementi tridimensionali, linee sottili, effetti gradienti, tutto attraverso una precisa scala cromatica. Ci piace.

Dopo il salto alcuni dettagli di questo nuovo intervento realizzato dall’interprete, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Enjoy it.