GORGO

RUN – New Mural for Chichester Street Art Festival

RUN dopo la serie di volti dipinti per il The Canals Project, si sposta e va a lavorare su una delle facciata a disposizione per l’interessante Chichester Street Art Festival.

Nella cittadina situata nel sud dell’Inghilterra il bel tempo ha aiutato lo svolgimento dei lavori, lo scopo finale della rassegna è quella di creare una grande galleria a cielo aperto invitando alcuni dei grandi nomi della scena urbana internazionale ad impegnarsi su alcune facciate, gli artisti si sono divertiti a dipingere prendendo spunto da alcune opere presenti all’interno della Pallant House Gallery.

RUN per il suo spazio ha elaborato una gigantesca figura, non solo volti questa volta infatti notiamo braccia e gambe completamente dipinti in bianco e nero ed una serie di piccoli uccelli celesti. Le mani e le gambe si agitano regalandoci un risultato finale che trasmette una sensazione sospensione nel vuoto e di movimento da parte del character, quasi una corsa, bellissimo.

Dopo il salto trovate i dettagli di questa ultima meraviglia firmata dall’artista, i più attenti avranno notato la figura alla sinistra dell’opera, di quella vi renderemo conto dei prossimi giorni, perciò stay tuned perché le sorprese non sono finite.

Thanks to The Artist for the Pics

RUN – New Mural for Chichester Street Art Festival

RUN dopo la serie di volti dipinti per il The Canals Project, si sposta e va a lavorare su una delle facciata a disposizione per l’interessante Chichester Street Art Festival.

Nella cittadina situata nel sud dell’Inghilterra il bel tempo ha aiutato lo svolgimento dei lavori, lo scopo finale della rassegna è quella di creare una grande galleria a cielo aperto invitando alcuni dei grandi nomi della scena urbana internazionale ad impegnarsi su alcune facciate, gli artisti si sono divertiti a dipingere prendendo spunto da alcune opere presenti all’interno della Pallant House Gallery.

RUN per il suo spazio ha elaborato una gigantesca figura, non solo volti questa volta infatti notiamo braccia e gambe completamente dipinti in bianco e nero ed una serie di piccoli uccelli celesti. Le mani e le gambe si agitano regalandoci un risultato finale che trasmette una sensazione sospensione nel vuoto e di movimento da parte del character, quasi una corsa, bellissimo.

Dopo il salto trovate i dettagli di questa ultima meraviglia firmata dall’artista, i più attenti avranno notato la figura alla sinistra dell’opera, di quella vi renderemo conto dei prossimi giorni, perciò stay tuned perché le sorprese non sono finite.

Thanks to The Artist for the Pics