GORGO

Pener – New Mural in Washington DC

Nuovo aggiornamento per Pener, l’autore Polacco torna al lavoro con una nuova pittura realizzata nei giorni scorsi a Washington DC negli States, un nuovo intervento che va a cambiare completamente la fisionomia di questa grande struttura architettonica.

Torniamo quindi ad immergerci all’interno di una estetica legata all’astrattismo ed in particolare ad una approfondita interazione con lo spazio di lavoro. Mescolando sensazioni del momento con una peculiare commutazione della forma, Pener sviluppa un approccio tagliente, dinamico e quanto mai capace di innescare giochi percettivi differenti. Lavorando attraverso forme ed elementi geometrici, l’autore manipola queste figure, piegandole, allungandole e scagliandole all’interno della superfice. Attraverso una personale una continua varietà cromatica, le forme compiono un sorta di viaggio personale, si muovono, suggerendo una sorta di violenza visiva.

Ad accompagnare le nostre parole una bella serie di scatti con tutti i dettagli di questa bella produzione, dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics

Pener – New Mural in Washington DC

Nuovo aggiornamento per Pener, l’autore Polacco torna al lavoro con una nuova pittura realizzata nei giorni scorsi a Washington DC negli States, un nuovo intervento che va a cambiare completamente la fisionomia di questa grande struttura architettonica.

Torniamo quindi ad immergerci all’interno di una estetica legata all’astrattismo ed in particolare ad una approfondita interazione con lo spazio di lavoro. Mescolando sensazioni del momento con una peculiare commutazione della forma, Pener sviluppa un approccio tagliente, dinamico e quanto mai capace di innescare giochi percettivi differenti. Lavorando attraverso forme ed elementi geometrici, l’autore manipola queste figure, piegandole, allungandole e scagliandole all’interno della superfice. Attraverso una personale una continua varietà cromatica, le forme compiono un sorta di viaggio personale, si muovono, suggerendo una sorta di violenza visiva.

Ad accompagnare le nostre parole una bella serie di scatti con tutti i dettagli di questa bella produzione, dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics