GORGO

Nemco for RE/UR – Reperti Urbani Project

Ci spostiamo a Pesaro, qui nei giorni scorsi Nemco ha terminato di dipingere un nuovo intervento, parte dei lavori per il RE/UR – Reperti Urbani Project.

L’opera si trova all’interno del Campus Scolastico di Pesaro, ed ha visto l’autore intervenire su questa lunga parete attraverso uno dei suoi iconici interventi.

È innegabile come le produzioni firmate dal grande interprete Italiano, abbiamo un fascino ed un carattere del tutto personali. Attraverso infatti un approccio assolutamente proprio, Nemco sta portando avanti uno stile pittorico caratterizzato da una profonda connessione con il writing mutato attraverso forti influenze grafiche e pittoriche. Il confronto passa quindi per una incredibile serie di elementi, figure e forme facilmente riconoscibili, che scandiscono i differenti livelli di lettura delle sue opere. Lavorando infatti attraverso livelli differenti, ogni lettera cela al proprio interno un universo a sé, caratteristico e ben caratterizzato dalla particolare sintesi grafica dell’artista, rilasciando nel risultato finale una sorta di esplosione di spunti e tematiche differenti.

Per il bel progetto, ricorderete l’anno passato l’opera di Basik (Covered), Nemco scegli un approccio particolarmente impattante. La scelta dei colori, la grande ricchezza di contenuti ed elementi espressi, ben rappresenta la particolare visione artistica dell’autore.

Ad accompagnare il nostro testo una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati, nei prossimi giorni vi mostreremo gli interventi realizzati dall’interprete per il Viavai Project. Stay tuned.

Nemco for RE/UR – Reperti Urbani Project

Ci spostiamo a Pesaro, qui nei giorni scorsi Nemco ha terminato di dipingere un nuovo intervento, parte dei lavori per il RE/UR – Reperti Urbani Project.

L’opera si trova all’interno del Campus Scolastico di Pesaro, ed ha visto l’autore intervenire su questa lunga parete attraverso uno dei suoi iconici interventi.

È innegabile come le produzioni firmate dal grande interprete Italiano, abbiamo un fascino ed un carattere del tutto personali. Attraverso infatti un approccio assolutamente proprio, Nemco sta portando avanti uno stile pittorico caratterizzato da una profonda connessione con il writing mutato attraverso forti influenze grafiche e pittoriche. Il confronto passa quindi per una incredibile serie di elementi, figure e forme facilmente riconoscibili, che scandiscono i differenti livelli di lettura delle sue opere. Lavorando infatti attraverso livelli differenti, ogni lettera cela al proprio interno un universo a sé, caratteristico e ben caratterizzato dalla particolare sintesi grafica dell’artista, rilasciando nel risultato finale una sorta di esplosione di spunti e tematiche differenti.

Per il bel progetto, ricorderete l’anno passato l’opera di Basik (Covered), Nemco scegli un approccio particolarmente impattante. La scelta dei colori, la grande ricchezza di contenuti ed elementi espressi, ben rappresenta la particolare visione artistica dell’autore.

Ad accompagnare il nostro testo una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati, nei prossimi giorni vi mostreremo gli interventi realizzati dall’interprete per il Viavai Project. Stay tuned.