GORGO

Mr Thoms – “Talking Wall” at Galleria Varsi (Recap)

Aperta lo scorso 3 di Aprile andiamo finalmente a dare un occhiata approfondita a “Talking Wall” ultima fatica di Mr Thoms all’interno degli spazi della Galleria Varsi di Roma caratterizzata da una full immersion all’interno dell’immaginario dell’artista Italiano.

Come abbiamo avuto modo di vedere l’approccio di Mr Thoms raccoglie la personale riflessione dell’interprete sulla quotidianità per mezzo di uno stile visivo fortemente influenzato dal mondo dell’illustrazione. L’interprete attraverso un ricchissimo caleidoscopio di personaggi surreali e bizzarri, situazioni divertenti ed al limite del grottesco, analizza però in modo profondo e variegato gli spaccati di una vita moderna tra le difficoltà di tutti giorni e le vicissitudine della gente comune. Questo contatto con il popolo più sensibile e maggiormente investito dalle difficoltà e dalle dinamiche sociali, politiche ed economiche, fa emerge un contenuto altamente popolare che alimenta la capacità di immedesimazione per chi osserva, che per mezzo di un tratto giocoso, immersivo e divertente emerge l’intenzione dell’artista di voler ‘raccontare’ le condizioni di queste persone utilizzando un linguaggio sensibile ma al contempo giocoso proprio per contrapporre le difficili sensazioni e gli stati d’animo dipinti. Questa vena riflessiva va a servirsi di un impianto visivo all’interno del quale l’artista sceglie di lavorare attraverso una molteplicità di colori e tinte, quasi a voler rafforzare le differenti sfaccettature della gente comune e con esse rappresentare nel modo più vivo e caratteristico i soggetti dei suoi interventi rapportandoli con la vivacità e l’estrosità di coloro che nulla o poco hanno per loro ma tanto hanno da dare agli altri.

Per questa sua ultima mostra Mr Thoms presenta una serie di opere che raccolgono appieno tutto il variegato approccio artistico dell’interprete in una riuscitissima alternanza tra pittura e tridimensionalità, tra tele, elementi pittorici differenti e piccole e grandi installazioni. Lo spettatore ha quindi l’opportunità di addentrarsi con efficacia all’interno dell’immaginario tipico dell’artista ma soprattutto dei temi e delle riflessioni care allo stesso, giocare con gli elementi proposti che divengono tangibili e fruibili, uno show interattivo quindi caratterizzato però dai temi e da un linguaggio altamente impattante che va a coinvolgere lo spettatore calandolo all’interno di una riflessione su tematiche delicate legate all’attualità, al sociale ed in generale sullo stato dell’uomo moderno all’interno della società.

Per darvi modo di calarvi al meglio all’interno di tutto l’allestimento proposti vi lasciamo alla bella serie di scatti, scrollate giù è tutto dopo il salto, ricordiamo infine per gli amici di Roma e per chi si trovasse in zona che c’è tempo fino al prossimo 30 di Aprile per andare a darci un occhiata di persona, segnatevi la data.

Galleria Varsi presents Mr. Thoms’ solo exhibition TALKING WALLS, in which everyday life unfolds through reflections and interactions based on his ability to play with space.

Harmonious rhythms of forms and an incisive trait are amongst the primary characteristics of the many walls that Mr. Thoms has created in cities around the world. He defines these as “Talking Walls”, since they solicit strikingly dynamic and fast communications.
This interaction is made possible by Mr. Thom’s unique blend of style and colour, and by his ambition to narrate day-to-day atmospheres and contents, through his peculiar technique and irony.

The exhibition will host a noteworthy selection of Mr. Thoms’ exhibits that vary between paintings and three-dimensional works. The artist’s extreme fantasy and playfulness strive to develop critical awareness on the socio-anthropological themes he presents. His ever-changing creative formula focuses on the need to exorcise reality through his masterful use of multiple hues.

Galleria Varsi
Via di San Salvatore in Campo 51
00186 Roma (RM)

Pics via The Gallery
Pics by Federica Tafuro

Mr Thoms – “Talking Wall” at Galleria Varsi (Recap)

Aperta lo scorso 3 di Aprile andiamo finalmente a dare un occhiata approfondita a “Talking Wall” ultima fatica di Mr Thoms all’interno degli spazi della Galleria Varsi di Roma caratterizzata da una full immersion all’interno dell’immaginario dell’artista Italiano.

Come abbiamo avuto modo di vedere l’approccio di Mr Thoms raccoglie la personale riflessione dell’interprete sulla quotidianità per mezzo di uno stile visivo fortemente influenzato dal mondo dell’illustrazione. L’interprete attraverso un ricchissimo caleidoscopio di personaggi surreali e bizzarri, situazioni divertenti ed al limite del grottesco, analizza però in modo profondo e variegato gli spaccati di una vita moderna tra le difficoltà di tutti giorni e le vicissitudine della gente comune. Questo contatto con il popolo più sensibile e maggiormente investito dalle difficoltà e dalle dinamiche sociali, politiche ed economiche, fa emerge un contenuto altamente popolare che alimenta la capacità di immedesimazione per chi osserva, che per mezzo di un tratto giocoso, immersivo e divertente emerge l’intenzione dell’artista di voler ‘raccontare’ le condizioni di queste persone utilizzando un linguaggio sensibile ma al contempo giocoso proprio per contrapporre le difficili sensazioni e gli stati d’animo dipinti. Questa vena riflessiva va a servirsi di un impianto visivo all’interno del quale l’artista sceglie di lavorare attraverso una molteplicità di colori e tinte, quasi a voler rafforzare le differenti sfaccettature della gente comune e con esse rappresentare nel modo più vivo e caratteristico i soggetti dei suoi interventi rapportandoli con la vivacità e l’estrosità di coloro che nulla o poco hanno per loro ma tanto hanno da dare agli altri.

Per questa sua ultima mostra Mr Thoms presenta una serie di opere che raccolgono appieno tutto il variegato approccio artistico dell’interprete in una riuscitissima alternanza tra pittura e tridimensionalità, tra tele, elementi pittorici differenti e piccole e grandi installazioni. Lo spettatore ha quindi l’opportunità di addentrarsi con efficacia all’interno dell’immaginario tipico dell’artista ma soprattutto dei temi e delle riflessioni care allo stesso, giocare con gli elementi proposti che divengono tangibili e fruibili, uno show interattivo quindi caratterizzato però dai temi e da un linguaggio altamente impattante che va a coinvolgere lo spettatore calandolo all’interno di una riflessione su tematiche delicate legate all’attualità, al sociale ed in generale sullo stato dell’uomo moderno all’interno della società.

Per darvi modo di calarvi al meglio all’interno di tutto l’allestimento proposti vi lasciamo alla bella serie di scatti, scrollate giù è tutto dopo il salto, ricordiamo infine per gli amici di Roma e per chi si trovasse in zona che c’è tempo fino al prossimo 30 di Aprile per andare a darci un occhiata di persona, segnatevi la data.

Galleria Varsi presents Mr. Thoms’ solo exhibition TALKING WALLS, in which everyday life unfolds through reflections and interactions based on his ability to play with space.

Harmonious rhythms of forms and an incisive trait are amongst the primary characteristics of the many walls that Mr. Thoms has created in cities around the world. He defines these as “Talking Walls”, since they solicit strikingly dynamic and fast communications.
This interaction is made possible by Mr. Thom’s unique blend of style and colour, and by his ambition to narrate day-to-day atmospheres and contents, through his peculiar technique and irony.

The exhibition will host a noteworthy selection of Mr. Thoms’ exhibits that vary between paintings and three-dimensional works. The artist’s extreme fantasy and playfulness strive to develop critical awareness on the socio-anthropological themes he presents. His ever-changing creative formula focuses on the need to exorcise reality through his masterful use of multiple hues.

Galleria Varsi
Via di San Salvatore in Campo 51
00186 Roma (RM)

Pics via The Gallery
Pics by Federica Tafuro