GORGO

MOMO for Residencia Gorila in Tulum, Mexico – Video

Da poco fuori questa nuova interessante produzione dei ragazzi di Residencia Gorila, un video che ripercorre le settimane trascorse dal grande MOMO a Tulum, Mexico dove il grande interprete ha avuto modo di lavorare ad una nuova parete ospite proprio degli organizzatori.

Indiscusso il talento di MOMO, il grande artista americano continua il studio delle forme, dei colori e dei conseguenti rapporti che ne scaturiscono, un lavoro incredibile in cui l’interprete studia attentamente la superficie di pittura e, anziché limitarsi a coprirla, distribuisce al suo interno tinte ed arrangiamenti cromatici diversi e sempre d’impatto, texture e ed incredibili effetti di luci ed ombra. L’artista fa tesoro delle sue esperienze passate, per certi versi singolari, come l’aver vissuto per anni in situazioni al limite come grotte e camion, da queste riceva la grande capacità di interazione con l’ambiente che lo circonda che contraddistingue le sue produzioni che unita alla peculiare ricerca sulle forme e sui colori ha in seguito sviluppato tutto il canoniche stile visivo.

In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sui progetti dell’artista, il consiglio è quello di mettersi comodi e godersi le immagini, i paesaggi, ascoltare le parole dell’artista e dare uno sguardo ad alcune fasi del making of, è tutto vostro! Enjoy It.

I’ll miss everything: super smoothies and sleeping on the beach and the funny dog that came to the dance party.
Many thanks to everyone, especially Poncho!

MOMO for Residencia Gorila in Tulum, Mexico – Video

Da poco fuori questa nuova interessante produzione dei ragazzi di Residencia Gorila, un video che ripercorre le settimane trascorse dal grande MOMO a Tulum, Mexico dove il grande interprete ha avuto modo di lavorare ad una nuova parete ospite proprio degli organizzatori.

Indiscusso il talento di MOMO, il grande artista americano continua il studio delle forme, dei colori e dei conseguenti rapporti che ne scaturiscono, un lavoro incredibile in cui l’interprete studia attentamente la superficie di pittura e, anziché limitarsi a coprirla, distribuisce al suo interno tinte ed arrangiamenti cromatici diversi e sempre d’impatto, texture e ed incredibili effetti di luci ed ombra. L’artista fa tesoro delle sue esperienze passate, per certi versi singolari, come l’aver vissuto per anni in situazioni al limite come grotte e camion, da queste riceva la grande capacità di interazione con l’ambiente che lo circonda che contraddistingue le sue produzioni che unita alla peculiare ricerca sulle forme e sui colori ha in seguito sviluppato tutto il canoniche stile visivo.

In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sui progetti dell’artista, il consiglio è quello di mettersi comodi e godersi le immagini, i paesaggi, ascoltare le parole dell’artista e dare uno sguardo ad alcune fasi del making of, è tutto vostro! Enjoy It.

I’ll miss everything: super smoothies and sleeping on the beach and the funny dog that came to the dance party.
Many thanks to everyone, especially Poncho!