fbpx
GORGO

Mobstr – “The Scribble Wall” New Piece in London

Siamo abituati alla stravaganza di Mobstr, l’artista attraverso il proprio personalissimo stile ironico si diverte a dipingere su parete opere controverse, ci si ritrova divisi tra chi non ne capisce la profondo ed etichetta i suoi lavori come banalità e quelli che invece proprio per la semplicità di fruizione del messaggio ne esaltano la semplicità, noi siamo con i secondi cosci che un mezzo importante come la strada più arriva a destinazione, più scuote le menti e maggiore è il suo impatto emotivo.

Dopo la magia del Katowice Street Art Festival, Mobstr si è spostato a Londra dove in settimana ha preso possesso di un cartellone pubblicitario, si chiama “The Scribble Wall” e trattasi una vera e propria opera interattiva.
Mobstr infatti ha infatti rimosso la pubblicità coprendo tutto con un pannello bianco, lasciando incatenati quattro marker per dare modo ai passanti di scrivere quello che meglio preferivano, il tutto sovrastato dalla scritta “The Scribble Wall (Please use pens provided)”. L’impatto è stato ovviamente immediato, il lavoro è stato preso da assalto dai giovani e giovanissimi lasciando perplessi alcuni ed incuriositi altri.

Dopo il salto qualche scatto con la gente comune alle prese con quest’ultima opera del geniale artista, se ci fosse qualcuno diretto a Londra il lavoro si trova vicino alla fermata Bethnal Green della Metro, andate a porre la vostra firma e mandateci lo scatto, vi è partita la scintilla vero?

Pics by RJ Rushmore

Mobstr – “The Scribble Wall” New Piece in London

Siamo abituati alla stravaganza di Mobstr, l’artista attraverso il proprio personalissimo stile ironico si diverte a dipingere su parete opere controverse, ci si ritrova divisi tra chi non ne capisce la profondo ed etichetta i suoi lavori come banalità e quelli che invece proprio per la semplicità di fruizione del messaggio ne esaltano la semplicità, noi siamo con i secondi cosci che un mezzo importante come la strada più arriva a destinazione, più scuote le menti e maggiore è il suo impatto emotivo.

Dopo la magia del Katowice Street Art Festival, Mobstr si è spostato a Londra dove in settimana ha preso possesso di un cartellone pubblicitario, si chiama “The Scribble Wall” e trattasi una vera e propria opera interattiva.
Mobstr infatti ha infatti rimosso la pubblicità coprendo tutto con un pannello bianco, lasciando incatenati quattro marker per dare modo ai passanti di scrivere quello che meglio preferivano, il tutto sovrastato dalla scritta “The Scribble Wall (Please use pens provided)”. L’impatto è stato ovviamente immediato, il lavoro è stato preso da assalto dai giovani e giovanissimi lasciando perplessi alcuni ed incuriositi altri.

Dopo il salto qualche scatto con la gente comune alle prese con quest’ultima opera del geniale artista, se ci fosse qualcuno diretto a Londra il lavoro si trova vicino alla fermata Bethnal Green della Metro, andate a porre la vostra firma e mandateci lo scatto, vi è partita la scintilla vero?

Pics by RJ Rushmore