GORGO

M-City – New Mural in Sopot (Polonia)

M-City aka Mariusz Waras è uno Street Artist polacco, laureto presso il Dipartimento di Arte Grafica dell’Accademia di Belle Arti di Danzica dove ricopre ruolo di assistente alla cattedra.

Artista poliedrico si diletta con l’architettura e con tutte le forme d’arte, ma i suo nome è conosciuto per gli splendidi lavori su muro in giro per le città di mezzo mondo. M-City infatti è il progetto urbano di Waras si concentra negli spazi urbani dove attraverso i propri stencil ricopre muri giganteschi, il suo stile è inconfondibile e unico. I suoi disegni sono unicamente in bianco e nero con l’aggiunta di un solo colore che fà da contrasto con l’opera proposta, spesso infatti il pigmento ricopre unico ruolo di comprimario e serve a distaccare la paesaggistica proposta nelle sue opere e a concentrare l’attenzione sulle sue macchine avveniristiche.

Un pò steampunk un pò futurista l’artista ha lavorato su questa parete a Sopot per Artloop 2012 in Polonia, il disegno mostra una gigantesca onda che inghiotte un paesaggio urbano.
In gallery il making of e lo splendido risultato finale

M-City – New Mural in Sopot (Polonia)

M-City aka Mariusz Waras è uno Street Artist polacco, laureto presso il Dipartimento di Arte Grafica dell’Accademia di Belle Arti di Danzica dove ricopre ruolo di assistente alla cattedra.

Artista poliedrico si diletta con l’architettura e con tutte le forme d’arte, ma i suo nome è conosciuto per gli splendidi lavori su muro in giro per le città di mezzo mondo. M-City infatti è il progetto urbano di Waras si concentra negli spazi urbani dove attraverso i propri stencil ricopre muri giganteschi, il suo stile è inconfondibile e unico. I suoi disegni sono unicamente in bianco e nero con l’aggiunta di un solo colore che fà da contrasto con l’opera proposta, spesso infatti il pigmento ricopre unico ruolo di comprimario e serve a distaccare la paesaggistica proposta nelle sue opere e a concentrare l’attenzione sulle sue macchine avveniristiche.

Un pò steampunk un pò futurista l’artista ha lavorato su questa parete a Sopot per Artloop 2012 in Polonia, il disegno mostra una gigantesca onda che inghiotte un paesaggio urbano.
In gallery il making of e lo splendido risultato finale