GORGO

Lucy McLauchlan – New Mural at The Hermitage Garden, Moscow

Come un fulmine a cielo sereno ma decisamente più gradito accogliamo con piacere l’ultimo lavoro firmato dalla grande artista inglese Lucy McLauchlan, ed ora aggiungiamo visto il lungo periodo di silenzio e la scarsità di news sul suo conto.

Attraverso un immaginario ed un tratto fortemente caratteristico con grandi e piccole linea a formare corpi e dettagli di uccelli, volti e corpi di uomini e donne, e con l’utilizzo quasi unicamente del nero e del bianco come pigmenti principali, Lucy McLauchlan si è ritagliata un bel posto tra le artisti più interessanti del panorama internazionale, per noi italiani l’interprete è una vecchia conoscenza vista la sua partecipazione al bel FAME Festival di Grottaglie negli scorsi anni.
Lucy McLuchlan sempre essersi spostata in Russia dove a Mosca ha avuto modo di occupare questa facciata di circa 6 x 2 metri proponendo un nuovo pezzo dal titolo “One in Seven”, dove su sfondo nero una serie di corpi sinuosi si muovono e si aggrovigliano a vicenda tentando di raggiungere l’estremità più alta della parete.

Sfortunatamente poche immagini a disposizione per questa ultima opera firmata Lucy McLauchlan ma restate sintonizzati se ci saranno nuovi aggiornamenti ve ne daremo conto.

Pic by The Artist

Lucy McLauchlan – New Mural at The Hermitage Garden, Moscow

Come un fulmine a cielo sereno ma decisamente più gradito accogliamo con piacere l’ultimo lavoro firmato dalla grande artista inglese Lucy McLauchlan, ed ora aggiungiamo visto il lungo periodo di silenzio e la scarsità di news sul suo conto.

Attraverso un immaginario ed un tratto fortemente caratteristico con grandi e piccole linea a formare corpi e dettagli di uccelli, volti e corpi di uomini e donne, e con l’utilizzo quasi unicamente del nero e del bianco come pigmenti principali, Lucy McLauchlan si è ritagliata un bel posto tra le artisti più interessanti del panorama internazionale, per noi italiani l’interprete è una vecchia conoscenza vista la sua partecipazione al bel FAME Festival di Grottaglie negli scorsi anni.
Lucy McLuchlan sempre essersi spostata in Russia dove a Mosca ha avuto modo di occupare questa facciata di circa 6 x 2 metri proponendo un nuovo pezzo dal titolo “One in Seven”, dove su sfondo nero una serie di corpi sinuosi si muovono e si aggrovigliano a vicenda tentando di raggiungere l’estremità più alta della parete.

Sfortunatamente poche immagini a disposizione per questa ultima opera firmata Lucy McLauchlan ma restate sintonizzati se ci saranno nuovi aggiornamenti ve ne daremo conto.

Pic by The Artist