GORGO

Jeroen Erosie – New Mural for CityLeaks Festival

Torniamo a Colonia in Germania, tra gli ospiti dell’ultima edizione dell’ottimo CityLeaks Festival, anche Jeroen Erosie che, nelle scorse settimane, ha avuto modo di realizzare questa bella ed intensa pittura.

Senza dubbio uno degli autori che seguiamo con maggiore interesse. Partendo dai graffiti, Jeroen Erosie ha sviluppato una personale ricerca estetica incentrata sullo studio della lettera e sulla sua successiva trasformazione in forma. L’artista, unendo spunti appartenenti al mondo dell’illustrazione, gli studi tipografici e le personali fascinazioni, innesca un astrattismo spontaneo, legato alle percezioni del momento, segnate nel suo sketch book, spesso principale spunto delle sue produzioni. Quelle che emergono sono opere complesse, soggettive ed altamente criptiche, grandi caselle in cui le iconiche forme irregolari divengono ideale sintesi di spunti personali e legati al luogo di lavoro.

Finalmente possiamo dare un occhiata all’opera realizzata dall’artista per il Festival tedesco, un nuovo puzzle di figure differenti che vanno a cambiare completamente la percezione di questa grande parete. Enjoy it.

Jeroen Erosie – New Mural for CityLeaks Festival

Torniamo a Colonia in Germania, tra gli ospiti dell’ultima edizione dell’ottimo CityLeaks Festival, anche Jeroen Erosie che, nelle scorse settimane, ha avuto modo di realizzare questa bella ed intensa pittura.

Senza dubbio uno degli autori che seguiamo con maggiore interesse. Partendo dai graffiti, Jeroen Erosie ha sviluppato una personale ricerca estetica incentrata sullo studio della lettera e sulla sua successiva trasformazione in forma. L’artista, unendo spunti appartenenti al mondo dell’illustrazione, gli studi tipografici e le personali fascinazioni, innesca un astrattismo spontaneo, legato alle percezioni del momento, segnate nel suo sketch book, spesso principale spunto delle sue produzioni. Quelle che emergono sono opere complesse, soggettive ed altamente criptiche, grandi caselle in cui le iconiche forme irregolari divengono ideale sintesi di spunti personali e legati al luogo di lavoro.

Finalmente possiamo dare un occhiata all’opera realizzata dall’artista per il Festival tedesco, un nuovo puzzle di figure differenti che vanno a cambiare completamente la percezione di questa grande parete. Enjoy it.