fbpx
GORGO

H101 – New Mural in Badalona

Ci spostiamo a Badalona per dare un occhiata all’ultima pittura firmata da H101, un lavoro fortemente ispirato dal tema dell’immigrazione e dei migranti.

L’eccentricità cromatica continua ad essere uno degli aspetti di maggior rilievo quando guardiamo alle produzioni di H101. L’autore ha saputo sviluppare una personalissima impostazione pittorica dove, le personali fascino per il mistero, l’onirico, il mistico e l’arcaico, influenzano l’aspetto dei criptici paesaggi architettonici. Lo spagnolo unisce nel suo lavoro simboli, linee e figure, generando un impianto stilistico che si avvale di continui giochi simmetrici, di una forte ricerca per il dettaglio, rivelandosi come peculiare presa di coscienza sull’equilibrio del mondo in cui viviamo.

Quello che caratterizza le pittura dell’interprete, è un piglio introspettivo capace di rivelarsi attraverso le profondo analogie, le riflessione sul giorno e la notte, sulla vita e la morte.

L’opera realizzata a Badalona è caratterizzata dal consueto immaginario pittorico, scandito però da una personale riflessione su un tema caldo come l’immigrazione. H101 con due grandi pareti a disposizione, realizza due differenti pitture interconnesse tra loro. In particolare l’artista riflette sul continuo spostarsi dei migranti, in cerca di luce di un luogo dove riposare ed iniziare a ‘vivere’.

In questo senso la prima parete viene trasformata in un gigantesco e complesso groviglio architettonico, a simboleggiare la città. La seconda vede invece un grande faro ad illuminare la notta, in una vibrante rappresentazione di speranza che abbiamo particolarmente apprezzato.

In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista Spagnolo, vi invitiamo a dare un occhiata alla serie di scatti, in calce al nostro testo, con tutti i dettagli dell’intervento. Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics

H101 – New Mural in Badalona

Ci spostiamo a Badalona per dare un occhiata all’ultima pittura firmata da H101, un lavoro fortemente ispirato dal tema dell’immigrazione e dei migranti.

L’eccentricità cromatica continua ad essere uno degli aspetti di maggior rilievo quando guardiamo alle produzioni di H101. L’autore ha saputo sviluppare una personalissima impostazione pittorica dove, le personali fascino per il mistero, l’onirico, il mistico e l’arcaico, influenzano l’aspetto dei criptici paesaggi architettonici. Lo spagnolo unisce nel suo lavoro simboli, linee e figure, generando un impianto stilistico che si avvale di continui giochi simmetrici, di una forte ricerca per il dettaglio, rivelandosi come peculiare presa di coscienza sull’equilibrio del mondo in cui viviamo.

Quello che caratterizza le pittura dell’interprete, è un piglio introspettivo capace di rivelarsi attraverso le profondo analogie, le riflessione sul giorno e la notte, sulla vita e la morte.

L’opera realizzata a Badalona è caratterizzata dal consueto immaginario pittorico, scandito però da una personale riflessione su un tema caldo come l’immigrazione. H101 con due grandi pareti a disposizione, realizza due differenti pitture interconnesse tra loro. In particolare l’artista riflette sul continuo spostarsi dei migranti, in cerca di luce di un luogo dove riposare ed iniziare a ‘vivere’.

In questo senso la prima parete viene trasformata in un gigantesco e complesso groviglio architettonico, a simboleggiare la città. La seconda vede invece un grande faro ad illuminare la notta, in una vibrante rappresentazione di speranza che abbiamo particolarmente apprezzato.

In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista Spagnolo, vi invitiamo a dare un occhiata alla serie di scatti, in calce al nostro testo, con tutti i dettagli dell’intervento. Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics