GORGO

Fintan Magee – New Mural in San Juan

L’ultima pittura firmata da Fintan Magee prende vita a San Juan, Porto Rico, dove l’autore Australiano ha terminato di dipingere questo bel lavoro.

L’opera, realizzata su questo grande contenitore cilindrico, vede l’interprete lavorare come sempre attraverso una totale immersione nel panorama circostante. Attraverso una forte e rimarcata interazione Fintan Magee produce l’ennesimo intervento in grado di fondersi alla perfezione con l’ambiente prossimo. Al tempo stesso l’opera, sviluppata attraverso il consueto tratto iperrealistico, riesce ancora una volta a raccogliere e contemporaneamente staccarsi dalla realtà, andando a trattare un tema particolarmente importante.

Fintan Magee con “Glass Half Full”, questo il titolo dell’opera, vede l’autore realizzare una forte e potente analogia visiva. L’opera raffigura un ragazzo del posto traportare un iceberg attraverso il piccolo e fragile mondo, mentre il livello dell’acqua sale intorno a lui. L’intervento è una riflessione a tutto tondo sull’inquinamento che, nonostante le basse emissioni di C02 da parte dei piccoli stati Caraibici, continua ad influenzare l’economia di questi Stati. L’aumento infatti del livello del mare, le calamità naturali ed i cambiamenti climatici provocati dai paesi limitrofi, vanno ad incidere fortemente nell’economie di questi luoghi, fortemente connessi alla pesca, all’agricoltura ed al turismo.

Pics via Street Art News

Fintan Magee – New Mural in San Juan

L’ultima pittura firmata da Fintan Magee prende vita a San Juan, Porto Rico, dove l’autore Australiano ha terminato di dipingere questo bel lavoro.

L’opera, realizzata su questo grande contenitore cilindrico, vede l’interprete lavorare come sempre attraverso una totale immersione nel panorama circostante. Attraverso una forte e rimarcata interazione Fintan Magee produce l’ennesimo intervento in grado di fondersi alla perfezione con l’ambiente prossimo. Al tempo stesso l’opera, sviluppata attraverso il consueto tratto iperrealistico, riesce ancora una volta a raccogliere e contemporaneamente staccarsi dalla realtà, andando a trattare un tema particolarmente importante.

Fintan Magee con “Glass Half Full”, questo il titolo dell’opera, vede l’autore realizzare una forte e potente analogia visiva. L’opera raffigura un ragazzo del posto traportare un iceberg attraverso il piccolo e fragile mondo, mentre il livello dell’acqua sale intorno a lui. L’intervento è una riflessione a tutto tondo sull’inquinamento che, nonostante le basse emissioni di C02 da parte dei piccoli stati Caraibici, continua ad influenzare l’economia di questi Stati. L’aumento infatti del livello del mare, le calamità naturali ed i cambiamenti climatici provocati dai paesi limitrofi, vanno ad incidere fortemente nell’economie di questi luoghi, fortemente connessi alla pesca, all’agricoltura ed al turismo.

Pics via Street Art News