GORGO

Fikos paints St George’s Chapel in Nicosia, Cyprus

Nelle scorse settimane Fikos ha avuto l’opportunità di dipingere la superfice esterna della St George’s Chapel di Nicosia, Cipro.

Quest’ultima opera segue il particolare sviluppo pittorico che caratterizza la totalità delle produzioni dell’interprete. Con un background da writer ed iconografo, Fikos ha successivamente sviluppato una personale fascinazione sull’arte bizantina. Da qui, e dopo aver ultimato gli studi sull’iconografia di questa particolare corrente artistica, l’autore Greco ha iniziato a proporla all’interno del contesto urbano.

L’impatto con le produzioni di Fikos passa quindi per una specifica rielaborazione dell’estetica bizantina, attraverso la quale, assistiamo ad una efficace contestualizzazione con i tempi moderni. L’autore partendo quindi da una pratica antica, affronta e tratteggia le differenti sfaccettature della condizione umana. Approfondendo, l’impressione è quella di un confronto diretto con il passato, capace di evidenziare, la ciclicità degli errori dell’uomo. Dagli istanti di vita quotidiana a visioni più decise e diretti, l’approccio dell’artista riesce ad impattare l’osservatore attraverso un immaginario aulico e per certi versi onirico.

Al tempo stesso, si tratta di una vera e propria rinascita di un movimento artistico, ormai caduto ed in totale disuso, attraverso un approccio assolutamente moderno e contemporaneo.

Ad accompagnare le nostre parole una lunghissima serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica dell’autore, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

Fikos paints St George’s Chapel in Nicosia, Cyprus

Nelle scorse settimane Fikos ha avuto l’opportunità di dipingere la superfice esterna della St George’s Chapel di Nicosia, Cipro.

Quest’ultima opera segue il particolare sviluppo pittorico che caratterizza la totalità delle produzioni dell’interprete. Con un background da writer ed iconografo, Fikos ha successivamente sviluppato una personale fascinazione sull’arte bizantina. Da qui, e dopo aver ultimato gli studi sull’iconografia di questa particolare corrente artistica, l’autore Greco ha iniziato a proporla all’interno del contesto urbano.

L’impatto con le produzioni di Fikos passa quindi per una specifica rielaborazione dell’estetica bizantina, attraverso la quale, assistiamo ad una efficace contestualizzazione con i tempi moderni. L’autore partendo quindi da una pratica antica, affronta e tratteggia le differenti sfaccettature della condizione umana. Approfondendo, l’impressione è quella di un confronto diretto con il passato, capace di evidenziare, la ciclicità degli errori dell’uomo. Dagli istanti di vita quotidiana a visioni più decise e diretti, l’approccio dell’artista riesce ad impattare l’osservatore attraverso un immaginario aulico e per certi versi onirico.

Al tempo stesso, si tratta di una vera e propria rinascita di un movimento artistico, ormai caduto ed in totale disuso, attraverso un approccio assolutamente moderno e contemporaneo.

Ad accompagnare le nostre parole una lunghissima serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica dell’autore, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist