GORGO

Etam Cru – New Mural in Vienna for Inoperable Gallery

L’attività della ricettiva INOPERAbLE Gallery di Vienna si è fatta in questi ultimi mesi decisamente intensa, nonostante in questo momento sia chiusa in attesa di aprire la nuova sede, la galleria austriaca continua a chiamare a sé una bella fetta di quelle che sono le star internazionali dell’arte urbana sia per allestire interessanti mostre e solo show ma soprattutto per offrire loro l’opportunità di lavorare ad una serie di pareti in giro per le belle strade della città, realizzando così una piccola galleria a cielo aperto, l’ultimo interprete coinvolto in questo progetto ad ampio respiro è Bezt del duo polacco Etam Cru.

Bezt rappresentata la peculiare capacità degli Etam Cru di unire in un’unica pittura il reale e l’irreale, la fantasia con la realtà che si fondono dando vita a spettacolari opere dove la componente fantastica è si ben presente ma risulta assolutamente vera, causando una contraddittorio rapporto finale. Ad aumentare questo particolare sentimento troviamo un tratto assolutamente accurato, con dettagli incredibili ma che strizza fortemente l’occhio al mondo dell’illustrazione e del disegno in generale. Le opere dell’artista si concentrano spesso sulla figura della donna, realizzata dall’interprete attraverso un tratto preciso ed articolato che ci dona anche quelli che sono i dettagli degli abiti o della pelle, dimostrando una sensibilità per il dettaglio con una cura maniacale degli stessi e degli effetti di luce ed ombra.

Potete dare uno sguardo a quest’ultima magia con le immagini dopo il salto, ma restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti sul lavoro di Bezt e del duo Etam Cru.

Pics by Herbalizer

Etam Cru – New Mural in Vienna for Inoperable Gallery

L’attività della ricettiva INOPERAbLE Gallery di Vienna si è fatta in questi ultimi mesi decisamente intensa, nonostante in questo momento sia chiusa in attesa di aprire la nuova sede, la galleria austriaca continua a chiamare a sé una bella fetta di quelle che sono le star internazionali dell’arte urbana sia per allestire interessanti mostre e solo show ma soprattutto per offrire loro l’opportunità di lavorare ad una serie di pareti in giro per le belle strade della città, realizzando così una piccola galleria a cielo aperto, l’ultimo interprete coinvolto in questo progetto ad ampio respiro è Bezt del duo polacco Etam Cru.

Bezt rappresentata la peculiare capacità degli Etam Cru di unire in un’unica pittura il reale e l’irreale, la fantasia con la realtà che si fondono dando vita a spettacolari opere dove la componente fantastica è si ben presente ma risulta assolutamente vera, causando una contraddittorio rapporto finale. Ad aumentare questo particolare sentimento troviamo un tratto assolutamente accurato, con dettagli incredibili ma che strizza fortemente l’occhio al mondo dell’illustrazione e del disegno in generale. Le opere dell’artista si concentrano spesso sulla figura della donna, realizzata dall’interprete attraverso un tratto preciso ed articolato che ci dona anche quelli che sono i dettagli degli abiti o della pelle, dimostrando una sensibilità per il dettaglio con una cura maniacale degli stessi e degli effetti di luce ed ombra.

Potete dare uno sguardo a quest’ultima magia con le immagini dopo il salto, ma restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti sul lavoro di Bezt e del duo Etam Cru.

Pics by Herbalizer