GORGO

Eron for PM9 Project in Berlin

C’è anche un po’ d’Italia a Berlino per il PM9 Project, tra gli ospiti troviamo infatti Eron che ha da poco terminato questa bella pittura.
Curato da StreetArtNews e JUSTKIDS ed organizzato da Urban Nation, il progetto sta vedendo alcuni dei nomi di spicco della scena internazionale, al lavoro per le strade di Berlino. Ultimo Eron che si è confrontato con questa piccola porzione di parete, portando in dote tutto il suo particolare approccio estetico.
A distanza di tempo dall’intervento realizzato a Roma all’interno dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani (Covered), l’autore italiano si confronta con le particolarità di questa superficie, attraverso il suo iconico processo realizzativo. Come visto uno degli aspetti di maggior interesse nelle produzioni dell’artista, è il particolare processo che precede la realizzazione delle opere. Attraverso infatti una incredibile abilità, Eron realizza non semplici rappresentazioni, quanto piuttosto immagini e visioni dal forte carattere riflessivo ed emotivo.
Sempre piuttosto sensibile a temi importanti, l’interprete scandisce lo spazio attraverso visivo a metà tra finzione ed iperrealismo, figure quasi tangibili, spettri fumosi ed appannati, che fanno la loro comparsa ponendo in essere un momento di forte introspezione.
In attesa si scoprire i prossimi spostamenti del grande interprete Italiano, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata e se volete rivedere tutti gli interventi realizzati per il progetto, nella nostra sezione tutte le opere fin qui pubblicate.

Thanks to JustKids for The Pics
Pics by Nika Kramer

Eron for PM9 Project in Berlin

C’è anche un po’ d’Italia a Berlino per il PM9 Project, tra gli ospiti troviamo infatti Eron che ha da poco terminato questa bella pittura.
Curato da StreetArtNews e JUSTKIDS ed organizzato da Urban Nation, il progetto sta vedendo alcuni dei nomi di spicco della scena internazionale, al lavoro per le strade di Berlino. Ultimo Eron che si è confrontato con questa piccola porzione di parete, portando in dote tutto il suo particolare approccio estetico.
A distanza di tempo dall’intervento realizzato a Roma all’interno dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani (Covered), l’autore italiano si confronta con le particolarità di questa superficie, attraverso il suo iconico processo realizzativo. Come visto uno degli aspetti di maggior interesse nelle produzioni dell’artista, è il particolare processo che precede la realizzazione delle opere. Attraverso infatti una incredibile abilità, Eron realizza non semplici rappresentazioni, quanto piuttosto immagini e visioni dal forte carattere riflessivo ed emotivo.
Sempre piuttosto sensibile a temi importanti, l’interprete scandisce lo spazio attraverso visivo a metà tra finzione ed iperrealismo, figure quasi tangibili, spettri fumosi ed appannati, che fanno la loro comparsa ponendo in essere un momento di forte introspezione.
In attesa si scoprire i prossimi spostamenti del grande interprete Italiano, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata e se volete rivedere tutti gli interventi realizzati per il progetto, nella nostra sezione tutte le opere fin qui pubblicate.

Thanks to JustKids for The Pics
Pics by Nika Kramer