fbpx
GORGO

Ericailcane x Bastardilla – Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Proseguono incessanti i lavori al bel ICONE5.9 Festival, la rassegna entra nel vivo con una combinazione d’eccellenza che vede impegnati il nostro Ericailcane con la colombiana Bastardilla che torna così in Italia dopo la bella esperienza al FAME Festival edizione 2010.

I due grandi artisti si rincontrano dopo la bella facciata dipinta insieme all’interno del Biennal de Arte Urbano di Bogota in Colombia, con Bastardilla che approda in Italia per ricambiare il favore. Sebbene i due interpreti posseggano tematiche differenti e stili propri, assistiamo qui ad un interessante miscela sudamericana-europea dove i due big riescono perfettamente a far convivere i personali personaggi.

L’immaginario di Ericailcane, tutto incentrato sugli animali e sulla loro personificazione come vero e proprio stimoli di riflessione sulla bestialità dell’uomo si fondono così con gli uomini, le donne, toni e le riflessioni tipiche dell’immaginario di Bastardilla.

Il risultato finale è una gigantesca capanna rattoppata dove trovano riparo un piccolo elefante nella parte più alta – con la mano di Ericailcane- e un bambino dipinto con un rosso carne tipico dei lavoro della artista colombiana. Con un livello di dettaglio incredibile notiamo le piccole pennellate che aumentano la resa di ombre e pelle dei due personaggi disegnati, oppure gli occhi dell’animale aperti e vigili in contrapposizione a quelli del bambino ormai semi addormentato, bellissimo.

Pics by Dante Cavicchioli

Ericailcane x Bastardilla – Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Proseguono incessanti i lavori al bel ICONE5.9 Festival, la rassegna entra nel vivo con una combinazione d’eccellenza che vede impegnati il nostro Ericailcane con la colombiana Bastardilla che torna così in Italia dopo la bella esperienza al FAME Festival edizione 2010.

I due grandi artisti si rincontrano dopo la bella facciata dipinta insieme all’interno del Biennal de Arte Urbano di Bogota in Colombia, con Bastardilla che approda in Italia per ricambiare il favore. Sebbene i due interpreti posseggano tematiche differenti e stili propri, assistiamo qui ad un interessante miscela sudamericana-europea dove i due big riescono perfettamente a far convivere i personali personaggi.

L’immaginario di Ericailcane, tutto incentrato sugli animali e sulla loro personificazione come vero e proprio stimoli di riflessione sulla bestialità dell’uomo si fondono così con gli uomini, le donne, toni e le riflessioni tipiche dell’immaginario di Bastardilla.

Il risultato finale è una gigantesca capanna rattoppata dove trovano riparo un piccolo elefante nella parte più alta – con la mano di Ericailcane- e un bambino dipinto con un rosso carne tipico dei lavoro della artista colombiana. Con un livello di dettaglio incredibile notiamo le piccole pennellate che aumentano la resa di ombre e pelle dei due personaggi disegnati, oppure gli occhi dell’animale aperti e vigili in contrapposizione a quelli del bambino ormai semi addormentato, bellissimo.

Pics by Dante Cavicchioli