fbpx
GORGO

Emajons – New Mural at Spazio Mutuo Soccorso in Milano

Prosegue il cammino di Emajons che torna al lavoro proponendo direttamente sulla facciata dello Spazio Mutuo Soccorso di Milano un nuovo spaccato della nostra società, tra un consumismo sfrenato e un disagio serpeggiante l’ultima meraviglia ci lascia nuovamente a bocca aperta.

L’SMS nasce con l’idea di essere uno spazio liberato dove sperimentare e portare avanti differenti pratiche e linguaggi differenti ed opposte a quelle dell’austerity autoimposta dai potenti, un presidio permanente che vuole diventare una risposta efficace e ragionata alla crisi, aiutando quelle che le situazioni di obbettiva difficoltà con le quali molte persone si trovano a convivere. Attraverso l’occupazione dello stabile in Via Newton in quel di Milano nasce così un micro cosmo all’interno del quale poter provare a distaccarsi dalle difficoltà del quotidiano attraverso gli aiuti e progetti strutturati con intelligenza, è qui che Emajons decide di legare il proprio nome regalando sulla facciata dell’edificio la propria personale visione artistica e tematica.

Il ritratto che emerge dai lavori di Emajons è pugno sbattuto sul tavolo con forza ed energia, uno svegliarsi dal torpore accumulato in questi anni per vedere dritta in faccia la realtà, la lucida follia che traspare dagli occhi dei suoi personaggi, il dispiacere neanche troppo convinto di chi non ha davvero afferrato la situazione, fino ad arrivare all’angoscia di chi invece finalmente ne ha realizzato tutti gli aspetti. La società di Emajons è ritratto spietato, un pittura veloce e d’istinto, fatta di corpi rugosi e non omogenei, di volti abberranti di contro ad una forza più grande di loro lanciati in un carrello dello spesa, schiacciati dal consumare a tutti i costi, all’interno di un pozza d’olio nero, scivoloso e viscido, diretto verso il baratro senza neanche – in parte – accorgersene.

Pics by The Artist

Emajons – New Mural at Spazio Mutuo Soccorso in Milano

Prosegue il cammino di Emajons che torna al lavoro proponendo direttamente sulla facciata dello Spazio Mutuo Soccorso di Milano un nuovo spaccato della nostra società, tra un consumismo sfrenato e un disagio serpeggiante l’ultima meraviglia ci lascia nuovamente a bocca aperta.

L’SMS nasce con l’idea di essere uno spazio liberato dove sperimentare e portare avanti differenti pratiche e linguaggi differenti ed opposte a quelle dell’austerity autoimposta dai potenti, un presidio permanente che vuole diventare una risposta efficace e ragionata alla crisi, aiutando quelle che le situazioni di obbettiva difficoltà con le quali molte persone si trovano a convivere. Attraverso l’occupazione dello stabile in Via Newton in quel di Milano nasce così un micro cosmo all’interno del quale poter provare a distaccarsi dalle difficoltà del quotidiano attraverso gli aiuti e progetti strutturati con intelligenza, è qui che Emajons decide di legare il proprio nome regalando sulla facciata dell’edificio la propria personale visione artistica e tematica.

Il ritratto che emerge dai lavori di Emajons è pugno sbattuto sul tavolo con forza ed energia, uno svegliarsi dal torpore accumulato in questi anni per vedere dritta in faccia la realtà, la lucida follia che traspare dagli occhi dei suoi personaggi, il dispiacere neanche troppo convinto di chi non ha davvero afferrato la situazione, fino ad arrivare all’angoscia di chi invece finalmente ne ha realizzato tutti gli aspetti. La società di Emajons è ritratto spietato, un pittura veloce e d’istinto, fatta di corpi rugosi e non omogenei, di volti abberranti di contro ad una forza più grande di loro lanciati in un carrello dello spesa, schiacciati dal consumare a tutti i costi, all’interno di un pozza d’olio nero, scivoloso e viscido, diretto verso il baratro senza neanche – in parte – accorgersene.

Pics by The Artist