GORGO

Eloom – “Book after Book” New Mural in Mosca

Ci spostiamo a Mosca, qui andiamo ad approfondire quest’ultima e splendida fatica di Eloom, una pazzesca pittura che occupa lo spazio esterno del Moscow Library Center con la quale l’autore sviluppa una nuova e profonda riflessione.

Continuano quindi i grandi progetti a carattere urbano a Mosca che, specialmente dopo i lavori in occasione dell’eccellente Artmossphere, Biennale of Street Art, sta continuando a catalizzare l’attenzione attraverso interessanti progetti. In particolare è l’occasione per approfondire gli artisti che compongono la scena Russa ed al tempo stesso, osservare come questi, si muovano all’interno degli spazi urbani per mezzo di un approccio molto personale.

Il vento che soffia dall’est sta portando alla ribalta artisti capaci e fortemente legati ad una esperienza in strada spesso sviluppata attraverso un approccio squisitamente astratto. Interessati ad approfondire le dinamiche di questi capaci autori, abbiamo anzitutto notato come uno degli aspetti comuni, sia la radicata e personale esperienza dal mondo dei graffiti. Da qui gli interpreti hanno poi evoluto il proprio percorso proponendo varianti e visioni molto personali e caratterizzate da una ricerca continua.

Il percorso di Eloom rappresenta in questo senso una sorta di novità, l’artista Russo ha si un personale e radicato background nel mondo dei graffiti, impulso questo peraltro non abbandonato, ma sceglie di evolvere il proprio stile attraverso un ottica maggiormente legata al figurativo, all’illustrazione. Questa particolare scelta dà vita ad uno stile ibrido, in grado sia di richiamare reminiscenze appartenenti alla componente writing, ed al tempo stesso di sviluppare una trama visiva piacevole, equilibrata e supportata da stimoli e sensazioni eterogenee.

Proprio quest’ultima fatica rappresenta l’ideale manifesto delle produzioni dell’autore Russo. Eloom su ben 400 metri quadrati da sfogo a tutto il suo immaginario andando a sviluppare una riflessione personale sul valore dei libri. L’artista rappresenta una ‘lettura coinvolgente’ andando a raffigurare un vero e proprio universo che prende vita dalla pagine dei libri. La riflessione dell’interprete raccoglie quindi gli stimoli di una sensazione questa, tipica di chi è abituato a perdersi nei meandri della lettura. Approfondendo l’artista pone l’accento sul valore della lettura per l’essere umano, sulla capacità dei libri di sviluppare la personalità ed il pensiero individuale e di come, con l’avvento della tecnologia moderna, molti abbiano dimentica e perso l’essenza dei libri, l’odore delle pagine e la forte immersione all’interno delle stesse.

Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo piuttosto potete trovare una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Enthralling reading, immersing a man in the world of knowledge and opening assisting development of personality and individual thinking of reader.With appearance of electronic technologies and internet, many forgot and lost material essence of books, smell of pages and hard binding of cover.

Pics by Denis Filatov

Eloom – “Book after Book” New Mural in Mosca

Ci spostiamo a Mosca, qui andiamo ad approfondire quest’ultima e splendida fatica di Eloom, una pazzesca pittura che occupa lo spazio esterno del Moscow Library Center con la quale l’autore sviluppa una nuova e profonda riflessione.

Continuano quindi i grandi progetti a carattere urbano a Mosca che, specialmente dopo i lavori in occasione dell’eccellente Artmossphere, Biennale of Street Art, sta continuando a catalizzare l’attenzione attraverso interessanti progetti. In particolare è l’occasione per approfondire gli artisti che compongono la scena Russa ed al tempo stesso, osservare come questi, si muovano all’interno degli spazi urbani per mezzo di un approccio molto personale.

Il vento che soffia dall’est sta portando alla ribalta artisti capaci e fortemente legati ad una esperienza in strada spesso sviluppata attraverso un approccio squisitamente astratto. Interessati ad approfondire le dinamiche di questi capaci autori, abbiamo anzitutto notato come uno degli aspetti comuni, sia la radicata e personale esperienza dal mondo dei graffiti. Da qui gli interpreti hanno poi evoluto il proprio percorso proponendo varianti e visioni molto personali e caratterizzate da una ricerca continua.

Il percorso di Eloom rappresenta in questo senso una sorta di novità, l’artista Russo ha si un personale e radicato background nel mondo dei graffiti, impulso questo peraltro non abbandonato, ma sceglie di evolvere il proprio stile attraverso un ottica maggiormente legata al figurativo, all’illustrazione. Questa particolare scelta dà vita ad uno stile ibrido, in grado sia di richiamare reminiscenze appartenenti alla componente writing, ed al tempo stesso di sviluppare una trama visiva piacevole, equilibrata e supportata da stimoli e sensazioni eterogenee.

Proprio quest’ultima fatica rappresenta l’ideale manifesto delle produzioni dell’autore Russo. Eloom su ben 400 metri quadrati da sfogo a tutto il suo immaginario andando a sviluppare una riflessione personale sul valore dei libri. L’artista rappresenta una ‘lettura coinvolgente’ andando a raffigurare un vero e proprio universo che prende vita dalla pagine dei libri. La riflessione dell’interprete raccoglie quindi gli stimoli di una sensazione questa, tipica di chi è abituato a perdersi nei meandri della lettura. Approfondendo l’artista pone l’accento sul valore della lettura per l’essere umano, sulla capacità dei libri di sviluppare la personalità ed il pensiero individuale e di come, con l’avvento della tecnologia moderna, molti abbiano dimentica e perso l’essenza dei libri, l’odore delle pagine e la forte immersione all’interno delle stesse.

Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo piuttosto potete trovare una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Enthralling reading, immersing a man in the world of knowledge and opening assisting development of personality and individual thinking of reader.With appearance of electronic technologies and internet, many forgot and lost material essence of books, smell of pages and hard binding of cover.

Pics by Denis Filatov