GORGO

Demsky – New Mural in Nanxian, China

Nuovo aggiornamento per Demsky, l’artista ha da poco terminato di dipingere e trasformare completamente la percezione di questa grande parete a Nanxian in Cina.

L’alfabeto visivo sviluppato da Demsky è figlio di spunti e fascinazioni del tutto personali rielaborate attraverso un impostazione pittorica astratta. L’autore si serve di tonalità particolarmente accese capaci di catturare al meglio l’essenza dei giochi arcade e di tutto quel filone cinematografico Sci-Fi, piegando la linearità dello spazio attraverso corposi effetti di tridimensionalità e profondità capaci di mutare la percezione della superfice di lavoro.

L’artista ha saputo dare forma e sostanza ad un immaginario carico di riferimenti differenti, capace di ribaltare le leggi convenzionali di buon gusto e soprattutto di ereditare e sviluppare al meglio la personale fascinazione verso il mondo digitale. L’impressione è quella di una sorta di viaggio verso l’ignoto, verso un mondo sconosciuto ma al tempo stesso familiare e figlio dei tempi.

Al confronto con questa grande parete Demksy sceglie un approccio totalizzate. L’autore rovescia e distrugge la linearità dello spazio a disposizione dipingendo una nuova composizione caratterizzta da un forte effetto tridimensionale.

In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande artista, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima fatica. Dateci un occhiata!

Thanks to The Artist for The Pics

Demsky – New Mural in Nanxian, China

Nuovo aggiornamento per Demsky, l’artista ha da poco terminato di dipingere e trasformare completamente la percezione di questa grande parete a Nanxian in Cina.

L’alfabeto visivo sviluppato da Demsky è figlio di spunti e fascinazioni del tutto personali rielaborate attraverso un impostazione pittorica astratta. L’autore si serve di tonalità particolarmente accese capaci di catturare al meglio l’essenza dei giochi arcade e di tutto quel filone cinematografico Sci-Fi, piegando la linearità dello spazio attraverso corposi effetti di tridimensionalità e profondità capaci di mutare la percezione della superfice di lavoro.

L’artista ha saputo dare forma e sostanza ad un immaginario carico di riferimenti differenti, capace di ribaltare le leggi convenzionali di buon gusto e soprattutto di ereditare e sviluppare al meglio la personale fascinazione verso il mondo digitale. L’impressione è quella di una sorta di viaggio verso l’ignoto, verso un mondo sconosciuto ma al tempo stesso familiare e figlio dei tempi.

Al confronto con questa grande parete Demksy sceglie un approccio totalizzate. L’autore rovescia e distrugge la linearità dello spazio a disposizione dipingendo una nuova composizione caratterizzta da un forte effetto tridimensionale.

In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande artista, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima fatica. Dateci un occhiata!

Thanks to The Artist for The Pics