GORGO

Deih – New Mural in Tarrafal, Cape Verde

Dopo qualche giorno torniamo con piacere ad approfondire il lavoro di Deih, l’interprete con base a Valencia si trova ancora a Capo Verde dove ha da poco terminato di dipingere questo nuovi ed iconico intervento.

Dopo il bel character realizzato a Santo Antão, sempre qui a Cape Verde nelle settimane scorse (Covered), Deih si trova ancora nella bella isola dove continua a proporre opere in stretto legame con elementi a carattere naturale. Come detto il lavoro dell’interprete è strettamente legato ad un impostazione figlia di stimoli appartenenti al mondo dell’illustrazione, in un particolare momento questo, in cui proprio quest’universo ed i suoi interpreti, continuano ad interessarsi alla strada come nuovo canale espressivo. L’operato dell’interprete in questo senso rappresenta l’evoluzione delle sperimentazioni compiute nel corso degli anni su differenti medium, ed intersecando il proprio lavoro con discipline eterogenee. In questo senso l’autore ha saputo spaziare dal mondo dei fumetti, a quello appunto illustrato, giungendo infine in strada. Qui l’artista ha saputo coadiuvare tutta l’esperienza maturata attraverso questi differenti ambiti, giungendo infine alla creazione di uno stile proprio, ideale risultato delle sperimentazione e dalla ricerca portata avanti, facilmente distinguibile e con il quale sta portando avanti il percorso come artista urbano.

Osservando quindi le produzioni di Deih risulta innegabile la forte influenza dai comics e dall’illustrazione che pervade la totalità delle sue produzioni. In questo senso assistiamo quindi ad una bella miscela capace di ereditare gli stimoli di entrambi questi universi al fine di creare una matassa narrativa e visiva forte ed altamente impattante. Al centro delle opere troviamo gli iconici chiaracters dell’autore, soggetti al limite del metafisico, coadiuvati da dettagli differenti, elementi naturali, paesaggi spaziali, abiti futuristici, e tutto un calderone di impulsi personali capaci di rendere le opere decisamente caratteristiche.

Dal emblematico titolo “Octopus Rider”, quest’ultima fatica di Deih ne raccoglie alla perfezione gli stimoli visivi e tematici. L’immaginario dell’artista va ad elaborare su questa piccola struttura, la figura di polpo letteralmente cavalcato da uno dei suoi peculiari personaggi.

Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire nuovi aggiornamenti, in calce al nostro testo potete piuttosto trovare una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist

Deih – New Mural in Tarrafal, Cape Verde

Dopo qualche giorno torniamo con piacere ad approfondire il lavoro di Deih, l’interprete con base a Valencia si trova ancora a Capo Verde dove ha da poco terminato di dipingere questo nuovi ed iconico intervento.

Dopo il bel character realizzato a Santo Antão, sempre qui a Cape Verde nelle settimane scorse (Covered), Deih si trova ancora nella bella isola dove continua a proporre opere in stretto legame con elementi a carattere naturale. Come detto il lavoro dell’interprete è strettamente legato ad un impostazione figlia di stimoli appartenenti al mondo dell’illustrazione, in un particolare momento questo, in cui proprio quest’universo ed i suoi interpreti, continuano ad interessarsi alla strada come nuovo canale espressivo. L’operato dell’interprete in questo senso rappresenta l’evoluzione delle sperimentazioni compiute nel corso degli anni su differenti medium, ed intersecando il proprio lavoro con discipline eterogenee. In questo senso l’autore ha saputo spaziare dal mondo dei fumetti, a quello appunto illustrato, giungendo infine in strada. Qui l’artista ha saputo coadiuvare tutta l’esperienza maturata attraverso questi differenti ambiti, giungendo infine alla creazione di uno stile proprio, ideale risultato delle sperimentazione e dalla ricerca portata avanti, facilmente distinguibile e con il quale sta portando avanti il percorso come artista urbano.

Osservando quindi le produzioni di Deih risulta innegabile la forte influenza dai comics e dall’illustrazione che pervade la totalità delle sue produzioni. In questo senso assistiamo quindi ad una bella miscela capace di ereditare gli stimoli di entrambi questi universi al fine di creare una matassa narrativa e visiva forte ed altamente impattante. Al centro delle opere troviamo gli iconici chiaracters dell’autore, soggetti al limite del metafisico, coadiuvati da dettagli differenti, elementi naturali, paesaggi spaziali, abiti futuristici, e tutto un calderone di impulsi personali capaci di rendere le opere decisamente caratteristiche.

Dal emblematico titolo “Octopus Rider”, quest’ultima fatica di Deih ne raccoglie alla perfezione gli stimoli visivi e tematici. L’immaginario dell’artista va ad elaborare su questa piccola struttura, la figura di polpo letteralmente cavalcato da uno dei suoi peculiari personaggi.

Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire nuovi aggiornamenti, in calce al nostro testo potete piuttosto trovare una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist