GORGO

Corn79 – A Series of New Murals

Nuova ed importante serie di aggiornamenti per Corn79, che ci mostra il risultato di una nuova serie di sperimentazioni all’interno di questo stabile abbandonato.

È sempre piuttosto interesse notare gli sviluppi dei processi estetici degli autori che seguiamo con interesse. Da sempre affascinati dalle produzioni di Corn79, questa serie di nuove opere, mette in mostra una forte cambio sostanziale nelle dinamiche estetiche dell’artista Italiano.

Il confronto con le produzioni dell’interprete passa per una sensibile astrazione della forma. In particolare l’autore guarda ai vantra Hindu ed ai mandala Buddisti, come principali archetipi costruttivi. In questo senso le visioni dell’artista costruiscono un universo onirico ed altamente simbolico, caratterizzato da una forte sensazioni materica. Queste costruzioni astrali, supportate da background ‘sporchi’ ed altamente pittorici, hanno nella forma del cerchio il principale stimolo attraverso il quale, impattano lo spazio urbano, scavando e stuzzicando le corde più sensibili dell’osservatore.

Come visto già in occasione della bella collaborazione con Fabio Petani (Covered), Corn79 ha mutato la personale visione estetica scegliendo di creare forme maggiormente fluide e liquide. Lavorando quindi attraverso linee sottili, e tratteggi fortemente cromatici, l’interprete esibisce qui un approccio se possibile più essenziale e pulito, dialogando con gli spazi e le superfici di lavoro, innescando nuovi ed interessanti intrecci.

In attesa di mostrarvi il proseguo di questa serie, vi lasciamo ad una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di questa prima infornata, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics

Corn79 – A Series of New Murals

Nuova ed importante serie di aggiornamenti per Corn79, che ci mostra il risultato di una nuova serie di sperimentazioni all’interno di questo stabile abbandonato.

È sempre piuttosto interesse notare gli sviluppi dei processi estetici degli autori che seguiamo con interesse. Da sempre affascinati dalle produzioni di Corn79, questa serie di nuove opere, mette in mostra una forte cambio sostanziale nelle dinamiche estetiche dell’artista Italiano.

Il confronto con le produzioni dell’interprete passa per una sensibile astrazione della forma. In particolare l’autore guarda ai vantra Hindu ed ai mandala Buddisti, come principali archetipi costruttivi. In questo senso le visioni dell’artista costruiscono un universo onirico ed altamente simbolico, caratterizzato da una forte sensazioni materica. Queste costruzioni astrali, supportate da background ‘sporchi’ ed altamente pittorici, hanno nella forma del cerchio il principale stimolo attraverso il quale, impattano lo spazio urbano, scavando e stuzzicando le corde più sensibili dell’osservatore.

Come visto già in occasione della bella collaborazione con Fabio Petani (Covered), Corn79 ha mutato la personale visione estetica scegliendo di creare forme maggiormente fluide e liquide. Lavorando quindi attraverso linee sottili, e tratteggi fortemente cromatici, l’interprete esibisce qui un approccio se possibile più essenziale e pulito, dialogando con gli spazi e le superfici di lavoro, innescando nuovi ed interessanti intrecci.

In attesa di mostrarvi il proseguo di questa serie, vi lasciamo ad una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di questa prima infornata, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics