fbpx
GORGO

Corn79 for EFFIMURAL Project

Con questa nuova pittura realizzata nei giorni scorsi da Corn79, siamo giunti al terzo appuntamento con l’EFFIMURAL Project di Torino.

Dopo MrFijodor (Covered) e Nawer (Covered), è un altro nomi di spicco della scena italiana a lavorare sulla parete nei pressi della Stazione di Porta Susa a Torino.

Sviluppato dagli amici dell’Associazione Il Cerchio e le Gocce, il progetto, in collaborazione con RFI, mira a gettare le basi di uno spazio mutabile nel corso del tempo dove, di volta in volta un autore differente va a dipingere la superfice di questo spazio. L’idea è quella di stimolare un cambiamento attivo attraverso l’operato e la visione di alcuni dei nomi più importanti della scena nazionale ed internazionale.

L’intervento dipinto da Corn79 eredita tutta la particolare ricerca pittorica dell’artista Italiano, attraverso una pittura fortemente legata ai suoi ultimi stimoli estetici. Caratterizzato da una inedita scala cromatica, l’opera è caratterizzata da una serie di elementi astratti sciolti attraverso i quali l’autore prosegue nel portare avanti la personale fascinazione sul cerchio. Gli elementi risultano fortemente liquidi, con effetti particellari e luminescenti particolarmente accentuati, e le iconiche figure composte da piccole linee bianche, ad accompagnarne lo sviluppo motorio all’interno dello spazio, quest’ultimo viene infine incentivato da un costante cambio tonale.

In attesa di scoprire il prossimo artista al lavoro per il progetto Torinese, vi invitiamo a dare un occhiata alle immagini in calce al nostro testo, è tutto dopo il salto! Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni

Corn79 for EFFIMURAL Project

Con questa nuova pittura realizzata nei giorni scorsi da Corn79, siamo giunti al terzo appuntamento con l’EFFIMURAL Project di Torino.

Dopo MrFijodor (Covered) e Nawer (Covered), è un altro nomi di spicco della scena italiana a lavorare sulla parete nei pressi della Stazione di Porta Susa a Torino.

Sviluppato dagli amici dell’Associazione Il Cerchio e le Gocce, il progetto, in collaborazione con RFI, mira a gettare le basi di uno spazio mutabile nel corso del tempo dove, di volta in volta un autore differente va a dipingere la superfice di questo spazio. L’idea è quella di stimolare un cambiamento attivo attraverso l’operato e la visione di alcuni dei nomi più importanti della scena nazionale ed internazionale.

L’intervento dipinto da Corn79 eredita tutta la particolare ricerca pittorica dell’artista Italiano, attraverso una pittura fortemente legata ai suoi ultimi stimoli estetici. Caratterizzato da una inedita scala cromatica, l’opera è caratterizzata da una serie di elementi astratti sciolti attraverso i quali l’autore prosegue nel portare avanti la personale fascinazione sul cerchio. Gli elementi risultano fortemente liquidi, con effetti particellari e luminescenti particolarmente accentuati, e le iconiche figure composte da piccole linee bianche, ad accompagnarne lo sviluppo motorio all’interno dello spazio, quest’ultimo viene infine incentivato da un costante cambio tonale.

In attesa di scoprire il prossimo artista al lavoro per il progetto Torinese, vi invitiamo a dare un occhiata alle immagini in calce al nostro testo, è tutto dopo il salto! Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni