GORGO

Centina at Tabularasa Teké Gallery (Recap)

Aperta lo scorso 12 di Dicembre, andiamo a dare uno sguardo a “VENA” ultima esibizione firmata da Centina all’interno degli spazi della Tabularasa Teké Gallery di Carrara.

Lo show accoglie tutto lo spirito estetico ed artistico che caratterizza le produzioni dell’artista Italiano. Centina porta avanti un approccio estetico rabbioso e violento. L’estetica del suo lavoro riflette sulla società moderna, sugli spazi abbandonati e dimenticati. Le fabbriche ed i capannoni abbandonati diventano teatro per le creature dell’artista, specchio diretto di malessere e della fragilità dell’uomo moderno. Le figure rappresentate rappresentano la scomposizione dell’io in risposta a una società che ci vorrebbe tutti automi e omologati, privi di sentimento o di capacità di esprimere pensiero.

L’allestimento proposta dall’autore comprende due opere su muro, un all’interno della galleria e la seconda all’esterno, illustrazioni, installazioni e le iconiche sculture, simbolo della disgregazione che caratterizza i nostri giorni. In mostra fino al prossimo 16 di Gennaio.

Tabularasa Teké Gallery
Via Santa Maria, 13/D
55033 Carrara MS

Thanks to The Gallery for The Pics

Centina at Tabularasa Teké Gallery (Recap)

Aperta lo scorso 12 di Dicembre, andiamo a dare uno sguardo a “VENA” ultima esibizione firmata da Centina all’interno degli spazi della Tabularasa Teké Gallery di Carrara.

Lo show accoglie tutto lo spirito estetico ed artistico che caratterizza le produzioni dell’artista Italiano. Centina porta avanti un approccio estetico rabbioso e violento. L’estetica del suo lavoro riflette sulla società moderna, sugli spazi abbandonati e dimenticati. Le fabbriche ed i capannoni abbandonati diventano teatro per le creature dell’artista, specchio diretto di malessere e della fragilità dell’uomo moderno. Le figure rappresentate rappresentano la scomposizione dell’io in risposta a una società che ci vorrebbe tutti automi e omologati, privi di sentimento o di capacità di esprimere pensiero.

L’allestimento proposta dall’autore comprende due opere su muro, un all’interno della galleria e la seconda all’esterno, illustrazioni, installazioni e le iconiche sculture, simbolo della disgregazione che caratterizza i nostri giorni. In mostra fino al prossimo 16 di Gennaio.

Tabularasa Teké Gallery
Via Santa Maria, 13/D
55033 Carrara MS

Thanks to The Gallery for The Pics