fbpx
GORGO

Anthony Lister – New Mural in Los Angeles

Sarà il fatto di essere personaggio fuori dalle righe che aiuta certamente, o saranno i suoi memorabili lavori fatto sta che Anthony Lister si è ritagliato un posto tra i nostri preferiti. L’artista Australiano con ciuffo ribelle si trova nuovamente negli States dove a Los Angeles ha coperto l’enorme facciata esterna degli uffici della theAudience.

Il linguaggio scelto è ancora una volta quella figurato legato alla tematica della ballerina, osserviamo così un corpo abbozzato di una donna, muoversi e districarsi attraverso la parete, ogni traccia ogni piroetta viene incentivata dal colore seguendo quindi un ipotetica serie di linee che accompagnano i passi di danza e che allo stesso tempo disintegrano mano a mano il corpo stesso della fanciulla. Dall’inizio fino a quando non rimangono altro che linee, colore ed un leggero ed accennato volto, come se si trattasse del disegno non dell’azione stessa ma piuttosto della forza sprigionata che intacca la parete fino a perdersi nell’atto conclusivo, poesia pura.

Scrollate giù fino alla galleria per seguire e vedere da vicino tutte le fasi di creazione di questa nuova interpretazione firmata Lister, ma restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.

Pics by theonepointeight

Anthony Lister – New Mural in Los Angeles

Sarà il fatto di essere personaggio fuori dalle righe che aiuta certamente, o saranno i suoi memorabili lavori fatto sta che Anthony Lister si è ritagliato un posto tra i nostri preferiti. L’artista Australiano con ciuffo ribelle si trova nuovamente negli States dove a Los Angeles ha coperto l’enorme facciata esterna degli uffici della theAudience.

Il linguaggio scelto è ancora una volta quella figurato legato alla tematica della ballerina, osserviamo così un corpo abbozzato di una donna, muoversi e districarsi attraverso la parete, ogni traccia ogni piroetta viene incentivata dal colore seguendo quindi un ipotetica serie di linee che accompagnano i passi di danza e che allo stesso tempo disintegrano mano a mano il corpo stesso della fanciulla. Dall’inizio fino a quando non rimangono altro che linee, colore ed un leggero ed accennato volto, come se si trattasse del disegno non dell’azione stessa ma piuttosto della forza sprigionata che intacca la parete fino a perdersi nell’atto conclusivo, poesia pura.

Scrollate giù fino alla galleria per seguire e vedere da vicino tutte le fasi di creazione di questa nuova interpretazione firmata Lister, ma restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.

Pics by theonepointeight