GORGO

2Alas x Case – New Mural in Wynwood, Miami

Torniamo con piacere nel distretto di Wynwood a Miami per dare uno sguardo a questa bella combo firmata 2Alas e Case.

Sempre piuttosto interessanti le collaborazione tra autori differenti che, nonostante portino avanti approcci estetici differenti, unendone le peculiarità vanno a creare riuscitissimi mash-up. È il caso di quest’ultima fatica firmata 2Alas e Case che unendo i rispettivi immaginari, vanno a creare una perfetta alchimia.

Il lavoro di Case, parte della Ma’Claim Crew, è contraddistinto da una personale sensibilità visiva che trova nella riproduzione iper realistica delle mani, la sua principale ragione d’essere. Le mani come strumento di dialogo per antonomasia, rappresentano quindi le protagoniste indiscusse del lavoro dell’interprete tedesco. D’altro canto le produzioni firmate da Andrew Antonaccio e Filio Galvez aka 2Alas, sono caratterizzate da un approccio estetico duplice. Tra astratto e figurativo, le visioni del duo abbracciano unaa sintesi capace di proporre immagini appartenenti alla vita quotidiana. Attraverso intrecci di linee e forme differenti che, viste da lontano, vanno a tracciare le immagini desiderate, mentre da vicino rivelano tutto il loro impulso criptico e viscerale.

Per apprezzare al meglio questa bella collaborazione, ad accompagnare il nostro testo, una bella serie di scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro degli artisti.

Pics via Street Art News

2Alas x Case – New Mural in Wynwood, Miami

Torniamo con piacere nel distretto di Wynwood a Miami per dare uno sguardo a questa bella combo firmata 2Alas e Case.

Sempre piuttosto interessanti le collaborazione tra autori differenti che, nonostante portino avanti approcci estetici differenti, unendone le peculiarità vanno a creare riuscitissimi mash-up. È il caso di quest’ultima fatica firmata 2Alas e Case che unendo i rispettivi immaginari, vanno a creare una perfetta alchimia.

Il lavoro di Case, parte della Ma’Claim Crew, è contraddistinto da una personale sensibilità visiva che trova nella riproduzione iper realistica delle mani, la sua principale ragione d’essere. Le mani come strumento di dialogo per antonomasia, rappresentano quindi le protagoniste indiscusse del lavoro dell’interprete tedesco. D’altro canto le produzioni firmate da Andrew Antonaccio e Filio Galvez aka 2Alas, sono caratterizzate da un approccio estetico duplice. Tra astratto e figurativo, le visioni del duo abbracciano unaa sintesi capace di proporre immagini appartenenti alla vita quotidiana. Attraverso intrecci di linee e forme differenti che, viste da lontano, vanno a tracciare le immagini desiderate, mentre da vicino rivelano tutto il loro impulso criptico e viscerale.

Per apprezzare al meglio questa bella collaborazione, ad accompagnare il nostro testo, una bella serie di scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro degli artisti.

Pics via Street Art News