GORGO

2501 – New Mural in Los Angeles, USA

2501 come sappiamo si trova a Los Angeles per aprire il suo primo show in terra statunitense “See you on the Other Side” negli spazi della Soze Gallery, l’artista proprio nel corso dell’apertura della sua esibizione ha anche avuto modo di lavorare ad una nuova eccellente facciata.

Sembra che il connubio tra le sue famose linee ed il colore oro continui, questa volta però a lasciarci stupiti è l’inusuale forma dipinta, una vera e propria spirale che letteralmente si apre, svela il suo interno completamente dorato e mette in mostra nel suo guscio le potentissime linee nere che ne accarezzano la forma e ne esaltano il movimento, si assiste ad un brivido interiore, si viene catapultati all’interno della spirale, inghiottiti ed incuriositi dall’oggetto che cela al suo interno, proprio come in un viaggio personale per raggiungere un altra dimensione. 2501 ha voluto offrirci il mezzo per raggiungere l’altra parte, per avvicinarci al lui e lo ha fatto creandolo lui stesso, componendone minuziosamente le linee, la forma e la sostanza, esaltandosi nel moto perpetuo e regalandoci un nuovo pezzo da stropicciarsi gli occhi.

Aspettando di vedere da vicino le immagini dello splendido allestimento all’interno della galleria losangelina vi lasciamo in compagnia degli scatti del dipinto completato dove dopo potete apprezzare al meglio tutto il personalissimo stile che accompagna le produzioni del grande artista italiano.

Thanks to The Artist for The Pics

2501 – New Mural in Los Angeles, USA

2501 come sappiamo si trova a Los Angeles per aprire il suo primo show in terra statunitense “See you on the Other Side” negli spazi della Soze Gallery, l’artista proprio nel corso dell’apertura della sua esibizione ha anche avuto modo di lavorare ad una nuova eccellente facciata.

Sembra che il connubio tra le sue famose linee ed il colore oro continui, questa volta però a lasciarci stupiti è l’inusuale forma dipinta, una vera e propria spirale che letteralmente si apre, svela il suo interno completamente dorato e mette in mostra nel suo guscio le potentissime linee nere che ne accarezzano la forma e ne esaltano il movimento, si assiste ad un brivido interiore, si viene catapultati all’interno della spirale, inghiottiti ed incuriositi dall’oggetto che cela al suo interno, proprio come in un viaggio personale per raggiungere un altra dimensione. 2501 ha voluto offrirci il mezzo per raggiungere l’altra parte, per avvicinarci al lui e lo ha fatto creandolo lui stesso, componendone minuziosamente le linee, la forma e la sostanza, esaltandosi nel moto perpetuo e regalandoci un nuovo pezzo da stropicciarsi gli occhi.

Aspettando di vedere da vicino le immagini dello splendido allestimento all’interno della galleria losangelina vi lasciamo in compagnia degli scatti del dipinto completato dove dopo potete apprezzare al meglio tutto il personalissimo stile che accompagna le produzioni del grande artista italiano.

Thanks to The Artist for The Pics