GORGO

108 – New Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Con l’entrate in scena di 108 continuiamo con piacere a raccontarvi ICONE5.9 la rassegna artistica che ha chiamato a sè uno spaventoso roster di artisti italiani ed internazionali per dare nuova linfa alle strade ed al paesaggio colpito dai continui terremoti dell’anno scorso.

Dopo la sbornia per l’emozionante lavoro di Poznam (qui) 108 per l’evento decide di riprendere il discorso interrotto con le sue sagome esclusivamente nere, con un lungo spazio come questo a disposizione il grande artista elabora una serie infinita di forme, ognuna diversa, che vanno a porsi in fortissimo contrasto con il colore stesso utilizzato per coprire la parete, il risultato finale ci esalta per il movimento a cui le macchie nere si aggrappano, scomparendo e riapparendo su parete, muovendo e mutando il proprio aspetto fino quasi a scomparire, un lavoro che ci ricorda in parte quanto di buon elaborato dal grande artista diversi anni fa a Katowice all’interno di un tunnel (qui).

Dopo il salto alcune immagini durante il making of di questa elaborata facciata con lo splendido risultato finale, buttateci uno sguardo e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti circa il lavoro di 108 ed il proseguo del bel evento.

Pics by Dante Cavicchioli

108 – New Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Con l’entrate in scena di 108 continuiamo con piacere a raccontarvi ICONE5.9 la rassegna artistica che ha chiamato a sè uno spaventoso roster di artisti italiani ed internazionali per dare nuova linfa alle strade ed al paesaggio colpito dai continui terremoti dell’anno scorso.

Dopo la sbornia per l’emozionante lavoro di Poznam (qui) 108 per l’evento decide di riprendere il discorso interrotto con le sue sagome esclusivamente nere, con un lungo spazio come questo a disposizione il grande artista elabora una serie infinita di forme, ognuna diversa, che vanno a porsi in fortissimo contrasto con il colore stesso utilizzato per coprire la parete, il risultato finale ci esalta per il movimento a cui le macchie nere si aggrappano, scomparendo e riapparendo su parete, muovendo e mutando il proprio aspetto fino quasi a scomparire, un lavoro che ci ricorda in parte quanto di buon elaborato dal grande artista diversi anni fa a Katowice all’interno di un tunnel (qui).

Dopo il salto alcune immagini durante il making of di questa elaborata facciata con lo splendido risultato finale, buttateci uno sguardo e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti circa il lavoro di 108 ed il proseguo del bel evento.

Pics by Dante Cavicchioli