GORGO

Geometricbang – New Mural in Codogno and Lodi

Geometricbang ha da poco inaugurato il nuovo sito, occasione questa per dare uno sguardo alle ultime produzioni ed interventi, dopo una lunga riflessione in studio, che così fortemente ne stanno segnando il percorso in questo ultimo periodo.

Torna infatti al lavoro l’interprete presentandoci un doppio intervento realizzato prima a Codogno e poi a Lodi, in aggiunta ad alcuni degli artworks presentati proprio per inaugurare la nuova pagina web e che si rifanno allo stile ed alla nuova impronta stilistica del suo lavoro. Prerogativa principale del lavoro dell’artista resta come sempre il colore, vero e proprio volano e core centrale delle sue produzioni, osservando quanto fin qui mostrato l’ultimo cambio tiene quindi come principale impianto proprio l’utilizzo di differenti forme,figure e configurazioni cromatiche per dare vita ai propri lavori, niente outlines ma piuttosto una serie di caselle disposte seguendo una precisa trama visiva, quello che però ci ha senza dubbio scosso é il sostanziale cambio per quanto concerne i soggetti dei suoi interventi, ricorderete infatti una certa scelta soggettiva nell’interpretazione delle figure e delle produzioni dell’artista a cui adesso fanno seguito volti e soggetti a carattere umano. In questa sua nuova direzione Geometricbang sceglie quindi un impronta maggiormente illustrativa che invade e cambia radicalmente tutte le sue produzioni, generando forme nelle forme, fasci cromatici, figure irregolari, il tutto accompagnato da una esplosione di colori, situazioni e soggetti divertenti ed audaci, un lavoro quindi differente e che abbiamo accolto in modo assolutamente positivo e del quale siamo curiosi di vedere gli sviluppi.

L’occasione é quindi un ritorno alla pratica su muro, dopo le intense sessioni in studio, che sancisce il definitivo nuovo approdo, due interventi che portano in dote tutta la personale ricerca dell’interprete e che ci hanno fortemente colpito e coinvolto.

Dal titolo rispettivamente “Portrait Wall” e “Saturday” questi due nuovi interventi portano in dote tutto il nuovo impianto stilistico, la scelta dei colori applica un groviglio di sensazioni e stati d’animo differenti, i fasci e le forme che compongono i due volti si fanno dolci e più morbide raccogliendo e tracciando con grande grazia ed equilibrio l’eccellente risultato finale.

Scrollate giù, ripercorriamo assieme alcune fasi di lavoro fino agli scatti dei due risultati finali, in aggiunta poi vi diamo modo di vedere da vicino anche il lavoro in studio con la raccomandazione di andare a vedere con i vostri occhi tutta la magia ed il grande coinvolgimento di questo nuovo approccio stilistico direttamente sul sito dell’artista QUI, ne vale davvero la pena.

Thanks to The Artist for The Pics

Geometricbang – New Mural in Codogno and Lodi

Geometricbang ha da poco inaugurato il nuovo sito, occasione questa per dare uno sguardo alle ultime produzioni ed interventi, dopo una lunga riflessione in studio, che così fortemente ne stanno segnando il percorso in questo ultimo periodo.

Torna infatti al lavoro l’interprete presentandoci un doppio intervento realizzato prima a Codogno e poi a Lodi, in aggiunta ad alcuni degli artworks presentati proprio per inaugurare la nuova pagina web e che si rifanno allo stile ed alla nuova impronta stilistica del suo lavoro. Prerogativa principale del lavoro dell’artista resta come sempre il colore, vero e proprio volano e core centrale delle sue produzioni, osservando quanto fin qui mostrato l’ultimo cambio tiene quindi come principale impianto proprio l’utilizzo di differenti forme,figure e configurazioni cromatiche per dare vita ai propri lavori, niente outlines ma piuttosto una serie di caselle disposte seguendo una precisa trama visiva, quello che però ci ha senza dubbio scosso é il sostanziale cambio per quanto concerne i soggetti dei suoi interventi, ricorderete infatti una certa scelta soggettiva nell’interpretazione delle figure e delle produzioni dell’artista a cui adesso fanno seguito volti e soggetti a carattere umano. In questa sua nuova direzione Geometricbang sceglie quindi un impronta maggiormente illustrativa che invade e cambia radicalmente tutte le sue produzioni, generando forme nelle forme, fasci cromatici, figure irregolari, il tutto accompagnato da una esplosione di colori, situazioni e soggetti divertenti ed audaci, un lavoro quindi differente e che abbiamo accolto in modo assolutamente positivo e del quale siamo curiosi di vedere gli sviluppi.

L’occasione é quindi un ritorno alla pratica su muro, dopo le intense sessioni in studio, che sancisce il definitivo nuovo approdo, due interventi che portano in dote tutta la personale ricerca dell’interprete e che ci hanno fortemente colpito e coinvolto.

Dal titolo rispettivamente “Portrait Wall” e “Saturday” questi due nuovi interventi portano in dote tutto il nuovo impianto stilistico, la scelta dei colori applica un groviglio di sensazioni e stati d’animo differenti, i fasci e le forme che compongono i due volti si fanno dolci e più morbide raccogliendo e tracciando con grande grazia ed equilibrio l’eccellente risultato finale.

Scrollate giù, ripercorriamo assieme alcune fasi di lavoro fino agli scatti dei due risultati finali, in aggiunta poi vi diamo modo di vedere da vicino anche il lavoro in studio con la raccomandazione di andare a vedere con i vostri occhi tutta la magia ed il grande coinvolgimento di questo nuovo approccio stilistico direttamente sul sito dell’artista QUI, ne vale davvero la pena.

Thanks to The Artist for The Pics