GORGO

Il murale di Faith47 a Los Angeles

Skid Row, anche noto come Central City East, è un distretto della Downtown di Los Angeles che ospita una delle più grandi comunità di senzatetto degli Stati Uniti. Si tratta di circa 2500 persone che vivono in strada nel raggio di 4 miglia quadrate. È in questo contesto che nasce l’ultima monumentale pittura di Faith47 dal titolo “Salus Populi Suprema Lex Esto”.
Il titolo dell’opera, traducibile con “Il benessere del popolo deve essere la legge suprema”, ben esplicita la critica mossa al sogno capitalista che per l’autrice sudafricana manca di empatia istituzionale e strumenti economici e sociali per tutti coloro che non ne partecipano.

Dati alla mano secondo CareerBuilder ben l’80% degli americani vive in condizioni economiche precarie dove basta un emergenza sanitaria o una spesa inaspettata per comprometterne gravemente l’equilibrio finanziario. A questi va aggiunta la grande popolazione dei senzatetto che comprende anziani, persone con problemi di salute fisica e mentale, tossicodipendenti e veterani. Si tratta quindi di un problema radicato e legato a politiche inefficaci o inesistenti.
Per Faith47 ogni società dovrebbe fornire una vasta gamma di servizi per assistere e aiutare i suoi cittadini a vivere una vita umana e dignitosa con l’accesso all’acqua potabile, all’istruzione, all’assistenza sanitaria che dovrebbero essere una priorità fondamentale.

Il murale è la continuazione di “By Virtue Of” un installazione video realizzata da Jacksonville in Florida ed è stato prodotto da Colabs, una società di consulenza per le arti visive e una società di produzione specializzata in installazioni e contenuti socialmente consapevoli.

Photo Credit: The Artist

Il murale di Faith47 a Los Angeles

Skid Row, anche noto come Central City East, è un distretto della Downtown di Los Angeles che ospita una delle più grandi comunità di senzatetto degli Stati Uniti. Si tratta di circa 2500 persone che vivono in strada nel raggio di 4 miglia quadrate. È in questo contesto che nasce l’ultima monumentale pittura di Faith47 dal titolo “Salus Populi Suprema Lex Esto”.
Il titolo dell’opera, traducibile con “Il benessere del popolo deve essere la legge suprema”, ben esplicita la critica mossa al sogno capitalista che per l’autrice sudafricana manca di empatia istituzionale e strumenti economici e sociali per tutti coloro che non ne partecipano.

Dati alla mano secondo CareerBuilder ben l’80% degli americani vive in condizioni economiche precarie dove basta un emergenza sanitaria o una spesa inaspettata per comprometterne gravemente l’equilibrio finanziario. A questi va aggiunta la grande popolazione dei senzatetto che comprende anziani, persone con problemi di salute fisica e mentale, tossicodipendenti e veterani. Si tratta quindi di un problema radicato e legato a politiche inefficaci o inesistenti.
Per Faith47 ogni società dovrebbe fornire una vasta gamma di servizi per assistere e aiutare i suoi cittadini a vivere una vita umana e dignitosa con l’accesso all’acqua potabile, all’istruzione, all’assistenza sanitaria che dovrebbero essere una priorità fondamentale.

Il murale è la continuazione di “By Virtue Of” un installazione video realizzata da Jacksonville in Florida ed è stato prodotto da Colabs, una società di consulenza per le arti visive e una società di produzione specializzata in installazioni e contenuti socialmente consapevoli.

Photo Credit: The Artist