fbpx
GORGO

Seikon – New Mural in Miechucino, Poland

Continuiamo con in interesse a mostrarvi gli sviluppi del lavoro di Seikon, l’artista polacco prosegue il suo tour nella sua terra spostandosi a Miechucino in Polonia dove ha da poco portato a termine un piccolo pezzo su un insediamento rurale.

Seikon prosegue le sperimentazioni visive legate al suo ultimo approccio, per questa nuova parete l’artista sceglie di affidarsi ad un nuova forma, anziché il cerchio a fare da vera e propria base per la sua ultima creazione troviamo un grande triangolo, da questo l’interprete parte per concentrare le proprie canoniche linee e forme astratte. Le tinte utilizzate si rifanno a quelle già viste nelle precedenti produzioni, ancora una volta Seikon agisce attraverso una serie di piccole configurazioni, ritroviamo i segmenti, come anche la spiccata sensibilità verso le tre dimensioni con porzioni di figure che si muovono e girano intorno al perno centrale dell’opera, all’interno dello stesso poi si sviluppano nuove geometrie con un piccolo triangolo e nel cuore stesso dell’opera una serie di forme concentrate e concatenate fra loro.

Il risultato finale è nuova opera decisamente in movimento, un moto perpetuo garantito dalla spiccata propensione per i giochi di prospettiva presenti nell’immaginario dell’interprete, una figura da osservare e scrutare nel complesso e nella sua profondità visiva, con ricchi dettagli ed interessanti combinazioni cromatiche, trovate tutto nella gallery dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics

Seikon – New Mural in Miechucino, Poland

Continuiamo con in interesse a mostrarvi gli sviluppi del lavoro di Seikon, l’artista polacco prosegue il suo tour nella sua terra spostandosi a Miechucino in Polonia dove ha da poco portato a termine un piccolo pezzo su un insediamento rurale.

Seikon prosegue le sperimentazioni visive legate al suo ultimo approccio, per questa nuova parete l’artista sceglie di affidarsi ad un nuova forma, anziché il cerchio a fare da vera e propria base per la sua ultima creazione troviamo un grande triangolo, da questo l’interprete parte per concentrare le proprie canoniche linee e forme astratte. Le tinte utilizzate si rifanno a quelle già viste nelle precedenti produzioni, ancora una volta Seikon agisce attraverso una serie di piccole configurazioni, ritroviamo i segmenti, come anche la spiccata sensibilità verso le tre dimensioni con porzioni di figure che si muovono e girano intorno al perno centrale dell’opera, all’interno dello stesso poi si sviluppano nuove geometrie con un piccolo triangolo e nel cuore stesso dell’opera una serie di forme concentrate e concatenate fra loro.

Il risultato finale è nuova opera decisamente in movimento, un moto perpetuo garantito dalla spiccata propensione per i giochi di prospettiva presenti nell’immaginario dell’interprete, una figura da osservare e scrutare nel complesso e nella sua profondità visiva, con ricchi dettagli ed interessanti combinazioni cromatiche, trovate tutto nella gallery dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics