fbpx
GORGO

Jorge Rodriguez Gerada – New Mural in Poble Nou

A distanza di tempo torniamo ad approfondire il lavoro di Jorge Rodriguez Gerada, l’interprete nei giorni scorsi ha terminato questo nuovo lavoro a Poble Nou, Barcellona.

Il confronto con le pitture dell’interprete Cubano/Americano, passa anzitutto per la grande capacità riproduttiva dello stesso. Come visto diverse volte, le produzioni di Jorge Rodriguez Gerada, sono caratterizzate dalla presente di enormi ritratti iperrealistici. L’idea dell’autore è quella di immortalare e successivamente realizzare grandi volti di gente comune, pagando una sorta di omaggio alla loro vita ed alla loro quotidianità. Uno degli aspetti certamente più interessanti, è la capacità dell’interprete di variare i mezzi attraverso i quali portare a termine le sue produzioni. L’abbiamo infatti spesso visto confrontarsi con monumentali opere di land art (Covered), in un approccio maggiormente installativo che ha lasciato invariato l’impatto finale delle sue produzioni.

Dal titolo “Chatarrero”, traducibile con venditore di rottami metallici, quest’ultima pittura firmata Jorge Rodriguez Gerada rende omaggio ai raccoglitori di rottami di Barcellona. La maggior parte di essi è di origine Africana, costoro vivono ai margini della società, in una sorta di indifferenza collettiva, privi di diritti, costantemente tormentati dalle forze dell’ordine senza alcun apparente motivo.

Al tempo stesso l’opera si pone come riflessione sulla società moderna, laddove l’atto di raccogliere tutto il materiale di scarto prodotto e buttato, rappresenta una sorta di specchio del consumismo estremo che caratterizza questi tempi. Questa ‘spazzatura’ diventa mezzo per migliorare l’esistenza di questa persone e delle loro famiglie.

Dopo il salto alcune fasi del making of di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Ana Alvarez-Errecalde

Jorge Rodriguez Gerada – New Mural in Poble Nou

A distanza di tempo torniamo ad approfondire il lavoro di Jorge Rodriguez Gerada, l’interprete nei giorni scorsi ha terminato questo nuovo lavoro a Poble Nou, Barcellona.

Il confronto con le pitture dell’interprete Cubano/Americano, passa anzitutto per la grande capacità riproduttiva dello stesso. Come visto diverse volte, le produzioni di Jorge Rodriguez Gerada, sono caratterizzate dalla presente di enormi ritratti iperrealistici. L’idea dell’autore è quella di immortalare e successivamente realizzare grandi volti di gente comune, pagando una sorta di omaggio alla loro vita ed alla loro quotidianità. Uno degli aspetti certamente più interessanti, è la capacità dell’interprete di variare i mezzi attraverso i quali portare a termine le sue produzioni. L’abbiamo infatti spesso visto confrontarsi con monumentali opere di land art (Covered), in un approccio maggiormente installativo che ha lasciato invariato l’impatto finale delle sue produzioni.

Dal titolo “Chatarrero”, traducibile con venditore di rottami metallici, quest’ultima pittura firmata Jorge Rodriguez Gerada rende omaggio ai raccoglitori di rottami di Barcellona. La maggior parte di essi è di origine Africana, costoro vivono ai margini della società, in una sorta di indifferenza collettiva, privi di diritti, costantemente tormentati dalle forze dell’ordine senza alcun apparente motivo.

Al tempo stesso l’opera si pone come riflessione sulla società moderna, laddove l’atto di raccogliere tutto il materiale di scarto prodotto e buttato, rappresenta una sorta di specchio del consumismo estremo che caratterizza questi tempi. Questa ‘spazzatura’ diventa mezzo per migliorare l’esistenza di questa persone e delle loro famiglie.

Dopo il salto alcune fasi del making of di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Ana Alvarez-Errecalde