GORGO

1010 “Serendipity” at 10 A.M. Art Gallery (Recap)

Aperta lo scorso week, diamo uno sguardo a “Serendipity”, nuova esibizione firmata da 1010 all’interno degli spazi della 10 A.M. Art Gallery di Milano.

Le produzioni di 1010 sono contraddistinte da una forte e radicata immersione percettiva. Idea principale dell’autore è quella di stimolare un differente confronto con lo spazio e la superfice. Attraverso la generazione di grandi e piccole forme capaci di mutare lo spazio attraverso cavità e veri e propri portali.

A caratterizzare le forme dell’autore, troviamo un eccellente utilizzo del colore, capace di sviluppare al meglio gli effetti di profondità, luce ed ombra.

Spesso al lavoro all’interno di spazi abbandonati, così come su pareti di grandi dimensioni, l’artista si serve delle differenti alterazioni cromatica per comporre gli strati degli elementi raffigurati. Ciascuna tinta scandisce quindi un livello, fino ad arrivare al cuore centrale dell’opera.

L’allestimento proposto qui da 1010, ideato e realizzato appositamente per questo nuovo show, è caratterizzato dal consueto immaginario dell’autore Tedesco. Raccogliendone quindi l’eredita , l’artista ha sviluppato una bella serie di opere caratterizzate da corposi effetti di profondità e tridimensionalità.

Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una ricca serie di scatti con i dettagli del setting proposto dall’autore Tedesco, dateci un occhiata! Nel nostro precedente post, potete invece vedere da vicino la grande pittura realizzata dall’artista a Milano. Se vi trovate in zona, lo show è visibile fino al prossimo 2 di Luglio.

10 A.M. Art Gallery
Via Anton Giulio Barrili, 31
20141 Milano

Pics by Andrea Concina and WallsOfMilano

1010 “Serendipity” at 10 A.M. Art Gallery (Recap)

Aperta lo scorso week, diamo uno sguardo a “Serendipity”, nuova esibizione firmata da 1010 all’interno degli spazi della 10 A.M. Art Gallery di Milano.

Le produzioni di 1010 sono contraddistinte da una forte e radicata immersione percettiva. Idea principale dell’autore è quella di stimolare un differente confronto con lo spazio e la superfice. Attraverso la generazione di grandi e piccole forme capaci di mutare lo spazio attraverso cavità e veri e propri portali.

A caratterizzare le forme dell’autore, troviamo un eccellente utilizzo del colore, capace di sviluppare al meglio gli effetti di profondità, luce ed ombra.

Spesso al lavoro all’interno di spazi abbandonati, così come su pareti di grandi dimensioni, l’artista si serve delle differenti alterazioni cromatica per comporre gli strati degli elementi raffigurati. Ciascuna tinta scandisce quindi un livello, fino ad arrivare al cuore centrale dell’opera.

L’allestimento proposto qui da 1010, ideato e realizzato appositamente per questo nuovo show, è caratterizzato dal consueto immaginario dell’autore Tedesco. Raccogliendone quindi l’eredita , l’artista ha sviluppato una bella serie di opere caratterizzate da corposi effetti di profondità e tridimensionalità.

Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una ricca serie di scatti con i dettagli del setting proposto dall’autore Tedesco, dateci un occhiata! Nel nostro precedente post, potete invece vedere da vicino la grande pittura realizzata dall’artista a Milano. Se vi trovate in zona, lo show è visibile fino al prossimo 2 di Luglio.

10 A.M. Art Gallery
Via Anton Giulio Barrili, 31
20141 Milano

Pics by Andrea Concina and WallsOfMilano