fbpx
GORGO

ZOSEN – New Mural at DesOrdes Creativas 2013

Con ZOSEN proseguiamo il nostro coverage sul DesOrdes Creativas 2013, la rassegna spagnola prosegue la sua programmazione con l’artista spagnolo che ha da poco terminato la parete a sua disposizione.
Lo stile e la tecnica di ZOSEN vivono un perfetto connubio con il colore, l’interprete nelle sue produzioni si avvale di una fitta sequenza di immagini sciolte, niente outline, unicamente grandi forme colorate che si susseguono sullo spazio a disposizione. Caratteristica del lavoro, oltre ad una ricerca delle tonalità meglio configurabili tra loro, è quella di celare al proprio interno diversi messaggi, i lavoro di ZOSEN riempiono si lo spazio, strabordano quasi, creando una fitta rete di immagini che se analizzate nel dettagli ci offrono la possibilità di cogliere diversi spunti. è il parto della mente di un bambino nelle sue forme e configurazioni ma dannatamente maturo nelle tematiche che va ad affrontare, opere di non facile lettura ma che proprio grazie alla loro fisionomia catturano immediatamente lo sguardo di chi ci si imbatte.
ZOSEN per la bella rassegna di Ordes si affida ad una serie di tonalità come consuetudine molto accese a contrasto sul bianco, noterete come noi come alcuni simboli vengono a galla osservando lentamente lo spazio, c’è un teschio simbolo di morte, c’è il simbolo dell’Euro, una spada, un bara, occhi e mani, una moltitudine di dettagli che ci fanno pensare a come il lavoro possa essere letto come una sottile interpretazione della grande crisi che sta affrontando il territorio spagnolo.
Noi vi lasciamo in compagnia degli scatti in galleria per farvi apprezzare appieno quanto realizzato dall’artista, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sulla rassegna.

Pics by Mutante Creativo

ZOSEN – New Mural at DesOrdes Creativas 2013

Con ZOSEN proseguiamo il nostro coverage sul DesOrdes Creativas 2013, la rassegna spagnola prosegue la sua programmazione con l’artista spagnolo che ha da poco terminato la parete a sua disposizione.
Lo stile e la tecnica di ZOSEN vivono un perfetto connubio con il colore, l’interprete nelle sue produzioni si avvale di una fitta sequenza di immagini sciolte, niente outline, unicamente grandi forme colorate che si susseguono sullo spazio a disposizione. Caratteristica del lavoro, oltre ad una ricerca delle tonalità meglio configurabili tra loro, è quella di celare al proprio interno diversi messaggi, i lavoro di ZOSEN riempiono si lo spazio, strabordano quasi, creando una fitta rete di immagini che se analizzate nel dettagli ci offrono la possibilità di cogliere diversi spunti. è il parto della mente di un bambino nelle sue forme e configurazioni ma dannatamente maturo nelle tematiche che va ad affrontare, opere di non facile lettura ma che proprio grazie alla loro fisionomia catturano immediatamente lo sguardo di chi ci si imbatte.
ZOSEN per la bella rassegna di Ordes si affida ad una serie di tonalità come consuetudine molto accese a contrasto sul bianco, noterete come noi come alcuni simboli vengono a galla osservando lentamente lo spazio, c’è un teschio simbolo di morte, c’è il simbolo dell’Euro, una spada, un bara, occhi e mani, una moltitudine di dettagli che ci fanno pensare a come il lavoro possa essere letto come una sottile interpretazione della grande crisi che sta affrontando il territorio spagnolo.
Noi vi lasciamo in compagnia degli scatti in galleria per farvi apprezzare appieno quanto realizzato dall’artista, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sulla rassegna.

Pics by Mutante Creativo