fbpx
GORGO

Il murale di Zosen e Mina Hamada a Veracruz, Messico

Tra gli artisti impegnati nel progetto Art District Boca del Río di Veracruz in Messico ritroviamo Zosen e Mina Hamada. Al lavoro all’interno del sobborgo di El Morro Boca del Río il duo ha realizzato una nuovo e grande murale dal titolo “Bosque del mar”.
Situato di fronte al mare, Boca del Río è un quartiere popolare nei pressi di Veracruz dove gli abitanti lavorano duramente per costruire le loro case. Supportati dalla comunità locale Zosen e Mina Hamada hanno avuto l’opportunità di immergersi in questo particolare contesto sociale, gettando le basi di una forte connessione specialmente con i bambini del posto e passando le giornate mangiando con gli abitanti, ascoltando i racconti della loro realtà, dei loro problemi e sogni.
Durante la realizzazione del murale il governo locale ha sistemato la strada d’ingresso del sobborgo – esattamente dove si trova l’intervento – attraverso l’installazione di alcune luci pensate per illuminare una zona di solito estremamente buia e soprattutto proteggere i bambini ed i residenti dall’alta velocità delle vetture.
Tutti i dettagli dell’opera nel video e nelle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata!

Photo and Video Credits: Alexis Peña

Il murale di Zosen e Mina Hamada a Veracruz, Messico

Tra gli artisti impegnati nel progetto Art District Boca del Río di Veracruz in Messico ritroviamo Zosen e Mina Hamada. Al lavoro all’interno del sobborgo di El Morro Boca del Río il duo ha realizzato una nuovo e grande murale dal titolo “Bosque del mar”.
Situato di fronte al mare, Boca del Río è un quartiere popolare nei pressi di Veracruz dove gli abitanti lavorano duramente per costruire le loro case. Supportati dalla comunità locale Zosen e Mina Hamada hanno avuto l’opportunità di immergersi in questo particolare contesto sociale, gettando le basi di una forte connessione specialmente con i bambini del posto e passando le giornate mangiando con gli abitanti, ascoltando i racconti della loro realtà, dei loro problemi e sogni.
Durante la realizzazione del murale il governo locale ha sistemato la strada d’ingresso del sobborgo – esattamente dove si trova l’intervento – attraverso l’installazione di alcune luci pensate per illuminare una zona di solito estremamente buia e soprattutto proteggere i bambini ed i residenti dall’alta velocità delle vetture.
Tutti i dettagli dell’opera nel video e nelle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata!

Photo and Video Credits: Alexis Peña