fbpx
GORGO

Zilda “Meditazione” New Piece in Naples – Video

Come abbiamo avuto modo di vedere negli scorsi giorni, il grande artista Francese Zilda é tornato a Napoli dove si é dedicato ad un nuovo lavoro all’interno di una vecchia chiesa abbandonata, un intervento che ci ha fortemente colpito e coinvolto e di cui questo video é la diretta conseguenza.
Il canale tematico Francese ci mostra e ci fa sentire attraverso le parole del custode (?) quella che é la storia e la particolare location dell’ultimo lavoro dell’interprete Francese, un occasione quindi per approfondire con maggior vigore l’operato di uno degli artisti che più ci affascinano ed esaltano.
Come detto più volte il lavoro di Zilda é profondamente connesso con il paesaggio, con la location e lo spot che in un modo o nell’altro segna radicalmente la scelta dell’artista e l’opera che sceglie di andare a realizzare al suo intero, questa precisa inflessione eleva di fatto gli interventi dell’interprete sviluppando un forte senso emotivo ed alimentando sensazioni e stati d’animo differenti. L’ultimo lavoro dal titolo “Meditazione” ci ha fortemente scombussolato, per la valenza tematica ma sopratutto per la scelta di lavorare all’interno di un luogo particolare come puó essere una chiesa abbandonata di cui finalmente scopriamo qualcosa in piú. Si tratta infatti del Tempio della Scorziata, un tempio cinquecentesco andato in rovina a seguito di un incendio che ne ha completamente distrutto l’interno, all’interno di questa particolare location si colloca quindi il lavoro di Zilda, bello audace ed assolutamente coinvolgente e riflessivo.
Non aggiungiamo altro, vi lasciamo alle immagini del video e se volete approfondire vi rimandiamo al nostro precedente post dove troverete una lunga serie di scatti con le immagini del making of e dell’eccellente risultato finale, é tutto qui, enjoy it.


Zilda “Meditazione” New Piece in Naples – Video

Come abbiamo avuto modo di vedere negli scorsi giorni, il grande artista Francese Zilda é tornato a Napoli dove si é dedicato ad un nuovo lavoro all’interno di una vecchia chiesa abbandonata, un intervento che ci ha fortemente colpito e coinvolto e di cui questo video é la diretta conseguenza.
Il canale tematico Francese ci mostra e ci fa sentire attraverso le parole del custode (?) quella che é la storia e la particolare location dell’ultimo lavoro dell’interprete Francese, un occasione quindi per approfondire con maggior vigore l’operato di uno degli artisti che più ci affascinano ed esaltano.
Come detto più volte il lavoro di Zilda é profondamente connesso con il paesaggio, con la location e lo spot che in un modo o nell’altro segna radicalmente la scelta dell’artista e l’opera che sceglie di andare a realizzare al suo intero, questa precisa inflessione eleva di fatto gli interventi dell’interprete sviluppando un forte senso emotivo ed alimentando sensazioni e stati d’animo differenti. L’ultimo lavoro dal titolo “Meditazione” ci ha fortemente scombussolato, per la valenza tematica ma sopratutto per la scelta di lavorare all’interno di un luogo particolare come puó essere una chiesa abbandonata di cui finalmente scopriamo qualcosa in piú. Si tratta infatti del Tempio della Scorziata, un tempio cinquecentesco andato in rovina a seguito di un incendio che ne ha completamente distrutto l’interno, all’interno di questa particolare location si colloca quindi il lavoro di Zilda, bello audace ed assolutamente coinvolgente e riflessivo.
Non aggiungiamo altro, vi lasciamo alle immagini del video e se volete approfondire vi rimandiamo al nostro precedente post dove troverete una lunga serie di scatti con le immagini del making of e dell’eccellente risultato finale, é tutto qui, enjoy it.