fbpx
GORGO

Zilda – “Lilith” New Piece in Napoli

Zilda si trova ancora a Napoli dove sta continuando ad installare altre splendide opere nelle viuzze e nelle strade della città partenopea.
Zilda è un artista francese, nascosto dietro una maschera di pulcinella esprime la propria arte attraverso disegni appiccicati direttamente su pareti e muri. Partito come sempre dai graffiti, presto se ne distacca cercando una dimensione propria, l’artista così inizia ad introdurre le sue opere nelle principali capitali europee. Corpi interamente dipinti dall’artista con olio e acrilico, appoggiati alle pareti nelle strade e nei sobborghi cittadini, personaggi fuori dal contesto cittadino appartenenti ad un universo antico ed effimero che stimolano fortemente i passati per la loro singolarità. Un nuovo rinascimento ma più cadente, triste e solitario che danza attraverso il grigiore e la penombra delle città.
Zilda con Napoli ha un particolare rapporto, qui propone “Lilith” un disegno tratto dall’omonimo quadro di John Collier, raffigurante una venere attorniata da un serpente.
Poesia pura.

Pics by The Artist

Zilda – “Lilith” New Piece in Napoli

Zilda si trova ancora a Napoli dove sta continuando ad installare altre splendide opere nelle viuzze e nelle strade della città partenopea.
Zilda è un artista francese, nascosto dietro una maschera di pulcinella esprime la propria arte attraverso disegni appiccicati direttamente su pareti e muri. Partito come sempre dai graffiti, presto se ne distacca cercando una dimensione propria, l’artista così inizia ad introdurre le sue opere nelle principali capitali europee. Corpi interamente dipinti dall’artista con olio e acrilico, appoggiati alle pareti nelle strade e nei sobborghi cittadini, personaggi fuori dal contesto cittadino appartenenti ad un universo antico ed effimero che stimolano fortemente i passati per la loro singolarità. Un nuovo rinascimento ma più cadente, triste e solitario che danza attraverso il grigiore e la penombra delle città.
Zilda con Napoli ha un particolare rapporto, qui propone “Lilith” un disegno tratto dall’omonimo quadro di John Collier, raffigurante una venere attorniata da un serpente.
Poesia pura.

Pics by The Artist