fbpx
GORGO

Zed1 – New Mural in Milan

Recentemente Zed1 ha realizzato questa grande pittura a Milano dialogando con l’ambiente di lavoro e riflettendo sulle differenti culture presenti nella città.
Mai banale nei temi e negli argomenti affrontati nelle sue produzioni, in “CuciMilano” Zed1 sceglie di trattare il tema della multiculturalità. L’artista lavora in funzione delle peculiarità della superfice di lavoro raffigurando uno dei suoi iconici character intento a cucire le bandiere dei popoli maggiormente presenti a Milano.
L’autore Italiano dipinge un opera ricca di elementi e spunti differenti. La parete si trova accanto all’edificio del consolato Cinese, da qui l’interprete rappresenta la sua sarta con sulle spalle il simbolo della bandiera Cinese intenta a cucire le bandiere del Giappone, dell’Egitto, delle Filippine, della Turchia, Romania ed infine quella con il biscione, simbolo della città. La Cina è uno dei grandi produttori di abbigliamento in tutto il mondo, in contrapposizione con la grande tradizione di alta moda di Milano che al tempo stesso rappresenta l’epicentro della comunità Cinese in Italia. Infine Zed1 inserisce nei fili delle bandiere gli ingredienti dello Sbagliato, famosa bevanda creata nel Bar Basso di Milano durante gli anni sessanta, suggerendo un legame dettato dal alcolismo presente tra le differenti comunità di Milano.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande artista, vi lasciamo ad alcuni scatti con tutti i dettagli dell’opera, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artist for The Pics

Zed1 – New Mural in Milan

Recentemente Zed1 ha realizzato questa grande pittura a Milano dialogando con l’ambiente di lavoro e riflettendo sulle differenti culture presenti nella città.
Mai banale nei temi e negli argomenti affrontati nelle sue produzioni, in “CuciMilano” Zed1 sceglie di trattare il tema della multiculturalità. L’artista lavora in funzione delle peculiarità della superfice di lavoro raffigurando uno dei suoi iconici character intento a cucire le bandiere dei popoli maggiormente presenti a Milano.
L’autore Italiano dipinge un opera ricca di elementi e spunti differenti. La parete si trova accanto all’edificio del consolato Cinese, da qui l’interprete rappresenta la sua sarta con sulle spalle il simbolo della bandiera Cinese intenta a cucire le bandiere del Giappone, dell’Egitto, delle Filippine, della Turchia, Romania ed infine quella con il biscione, simbolo della città. La Cina è uno dei grandi produttori di abbigliamento in tutto il mondo, in contrapposizione con la grande tradizione di alta moda di Milano che al tempo stesso rappresenta l’epicentro della comunità Cinese in Italia. Infine Zed1 inserisce nei fili delle bandiere gli ingredienti dello Sbagliato, famosa bevanda creata nel Bar Basso di Milano durante gli anni sessanta, suggerendo un legame dettato dal alcolismo presente tra le differenti comunità di Milano.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti del grande artista, vi lasciamo ad alcuni scatti con tutti i dettagli dell’opera, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artist for The Pics