GORGO

ZED1 – “L’Amore Sbagliato” New Mural in Dolo

Nelle scorse settimane Zed1 ha realizzato una nuova pittura a Dolo come parte dei lavori per l’ultima edizione dell’IDolove Festival.
Anche in questa sua ultima pittura Zed1 continua a servirsi di potenti analogie visive per sviluppare temi ed argomenti dal forte valore introspettivo. Mai banali nei temi affrontati, da quelli legati alle differenti sfaccettature e fragilità dell’essere umano, passando per le critiche mosse alla società moderna ed a tutte quelle particolarità e controversie che stanno caratterizzando questo particolare periodo storico, l’interprete stimola chi osserva i suoi lavori ad una riflessione personale capace di cogliere di conseguenza aspetti e spunti differenti.
In “L’amore sbagliato”, questo il titolo del suo ultimo lavoro realizzato per il festival di Dolo, Zed1 affronta uno dei main theme della vita e dell’esistenza umana, l’amore. L’artista rappresenta una donna intenta ad annaffiare un uomo cactus. Il suo è un gesto di amore, sebbene non sappia che il cactus, a differenza di altri fiori, necessita di meno acqua. L’intervento è una metafora sui rapporti umani ed in particolare su come ognuno di noi necessita di un tipo di amore differente esattamente come alcune piante che necessitano un quantitativo di acqua diverso.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto alcune immagini con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande artista Italiano.

Thanks to The Artist for The Pics

ZED1 – “L’Amore Sbagliato” New Mural in Dolo

Nelle scorse settimane Zed1 ha realizzato una nuova pittura a Dolo come parte dei lavori per l’ultima edizione dell’IDolove Festival.
Anche in questa sua ultima pittura Zed1 continua a servirsi di potenti analogie visive per sviluppare temi ed argomenti dal forte valore introspettivo. Mai banali nei temi affrontati, da quelli legati alle differenti sfaccettature e fragilità dell’essere umano, passando per le critiche mosse alla società moderna ed a tutte quelle particolarità e controversie che stanno caratterizzando questo particolare periodo storico, l’interprete stimola chi osserva i suoi lavori ad una riflessione personale capace di cogliere di conseguenza aspetti e spunti differenti.
In “L’amore sbagliato”, questo il titolo del suo ultimo lavoro realizzato per il festival di Dolo, Zed1 affronta uno dei main theme della vita e dell’esistenza umana, l’amore. L’artista rappresenta una donna intenta ad annaffiare un uomo cactus. Il suo è un gesto di amore, sebbene non sappia che il cactus, a differenza di altri fiori, necessita di meno acqua. L’intervento è una metafora sui rapporti umani ed in particolare su come ognuno di noi necessita di un tipo di amore differente esattamente come alcune piante che necessitano un quantitativo di acqua diverso.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto alcune immagini con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande artista Italiano.

Thanks to The Artist for The Pics